LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA - Da Ca' Farsetti a Roma il giorno dell'Arsenale
LA NUOVA VENEZIA 5 novembre 2012

Entro gioved gli emendamenti dei senatori contro lo "scippo" del Governo dello spazio monumentale.

Del destino incerto del pi grande spazio monumentale della citt, che il "decreto Innovazione" del ministro Passera ha sottratto con un colpo di mano al Comune, se ne discuter oggi a Ca' Farsetti praticamente per l'intera giornata. Alle 10, infatti, presso la Sala del Consiglio, convocata la V Commissione (congiunta alla VII Commissione e alla X Commissione) con all'ordine del giorno l'illustrazione delle attuali consistenze ed utilizzi dell'Arsenale. A seguire, a partire dalle 15, il consiglio straordinario convocato per sostenere il sindaco Orsoni nella battaglia per la restituzione dell'Arsenale alla citt. Armi affilatissime anche a Roma, dove i nostri parlamentari stanno sostenendo analoga battaglia. Due gli emendamenti che saranno presentati dai senatori entro l'8 novembre: uno per l'eliminazione del comma 2 che di fatto, ha rovesciato le carte portando via l'Arsenale alla citt, e l'altro per far si che gli introiti dell'affitto delle aree concesse al Consorzio Venezia Nuova dal ministro delle Infrastrutture vengano dati al Comune. Nei giorni scorsi il senatore del Pd Felice Casson, che aveva presentato un emendamento gi sottoscritto da altri parlamentari del Pd e di altre forze politiche, non aveva usato mezzi termini. Un furto con destrezza, aggravato dall'abuso di funzioni pubbliche: la Banda Bassotti si trasferita a Venezia e con un colpo di mano ha anteposto interessi privati a quelli della collettivit. Il ministro Passera ne sapeva qualcosa? aveva aperto a palazzo Madama i lavori della commissione Industria del Senato. All'ordine del giorno, il decreto legge sull'Innovazione 2.0, proposto dal governo e dal ministero delle Infrastrutture retto dal ministro Passera che aveva eliminato la legge che trasferiva la propriet dello storico monumento al Comune e alla citt suscitando sdegno e rabbia. All'emendamento avevano aderito anche il segretario nazionale dell'Udc Pierferdinando Casini e quello di Sel Nichi Vendola, esponenti di Italia dei Valori e della Lega. Bisogna a tutti i costi recuperare questo sbaglio del Governo - interviene anche il deputato del Pd Andrea Martella - la propriet dell'Arsenale deve essere garantita al Comune. E intanto per oggi si annuncia una giornata di fuoco. Dice il vicesindaco Sandro Simionato: Servir a rivendicare con inquivocabile chiarezza che la citt deve decidere sulle cose di sua propriet. L'appello della Nuova intanto continua a macinare consensi. Le firme hanno superato quota 900.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news