LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bazoli: con la crisi pi impegno privato
Alberto Ferrarese
Corriere Fiorentino10/11/2012

Jacopo Mazzei: dall'Ente Cassa 8-9 milioni l'anno

I privati devono essere partner del pubblico nella cura e nella promozione dei beni culturali e tra i due soggetti va trovato il giusto equilibrio. Cos Giovanni Bazoli, presidente del Consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, in un video messaggio inviato ieri all'apertura del Forum internazionale dei Beni culturali e ambientali Florens, di cui l'Istituto lombardo-piemontese e Banca Cr Firenze sono soci fondatori. In una situazione di crisi, che genera impervie difficolt per le istituzioni operanti nel settore culturale e artistico ha detto Bazoli emerge con urgenza l'esigenza di un impegno forte e concreto dei soggetti privati nel sostegno alla cultura, quale fattore fondamentale per lo sviluppo non solo civile ma anche economico del Paese. Ci non in sostituzione, ma a fianco delle istituzioni pubbliche. Per il numero uno di Ca' de Sass il problema quello di individuare il giusto equilibrio; il privato non deve essere visto dal pubblico come mero finanziatore, bens come un partner imprenditoriale. In questo senso una iniziativa come Florens rappresenta un'esperienza molto significativa nel quadro delle iniziative e nel dibattito sul tema della valorizzazione dei beni culturali e ambientali del nostro Paese. Bazoli ha anche invitato a procedere in un percorso di riforme, senza smarrire la fedelt al passato. In Italia ogni volta solo attraverso enormi sacrifici ha spiegato abbiamo risalito la china, e ritrovato la nostra identit pi profonda. Le rotture radicali sono quasi sempre figlie di cattive conservazioni. La storia unitaria del nostro Paese ha proceduto spesso per fratture. E quelle fratture, talora rozze e drammatiche, hanno quasi sempre impedito che il necessario processo di modernizzazione avvenisse in modo graduale, attraverso riforme. L'assenza di una capacit di invenzione e di fedelt alla propria storia ci ha spesso condotto a smarrire noi stessi, a non onorare responsabilmente, e anche politicamente, il nostro nome di italiani. Anche Jacopo Mazzei, presidente dell'Ente Cr Firenze, ha rivendicato il ruolo del privato nel settore dei beni culturali a cui le Fondazioni bancarie danno un contributo determinante. A Firenze, tra l'altro, ha ricordato, l'Ente eroga ogni anno 8-9 milioni destinati espressamente alla valorizzazione dei beni culturali. Proprio Florens, ha concluso il presidente della Fondazione promotrice Giovanni Gentile si offre come piattaforma per unire le organizzazioni e i soggetti che condividono la visione secondo cui le prospettive durature di crescita economica dovranno essere saldamente fondate sul rilancio della cultura.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news