LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lantichit per il Comune di Roma? Una barzelletta.
di Filelleni
07/11/2012





Nel museo pubblico pi antico del mondo, i Musei Capitolini, fondato nel 1471 da Sisto IV, in corso la mostra LEt dellEquilibrio dedicata ad un periodo florido della Roma antica, quello che va dal 98 al 180 d.C., in cui imperatori di Roma furono Traiano, Adriano, Antonino Pio e Marco Aurelio.

Nella scheda di presentazione delliniziativa culturale, presente sul sito del Comune di Roma, si dichiara:

Infine, tra le iniziative legate a LEt dellEquilibrio da segnalare lideazione e la distribuzione del giornalino lEquilibrista, un prototipo di quotidiano dellepoca con contaminazioni di oggi.

Non ci interessa discutere sullallestimento o sullidea della mostra, ma vogliamo mostravi il prototipo di quotidiano per capirne il senso, se c.

A sfogliare il prototipo di quotidiano dellepoca con contaminazioni di oggi, infatti, si avverte subito una sensazione di disagio, di sconcerto, quella che coglie solitamente gli individui di fronte alla banalit, alla mancanza di originalit e alloffesa subita gratuitamente.

Sfogliando le pagine, leggiamo, infatti, articoli che attualizzano il passato, privando di significato e complessit sia il periodo storico oggetto della mostra sia il mondo contemporaneo. Troviamo citazioni di Vasco Rossi e di Obama presentate come dichiarazioni di Traiano, pseudo diete a base di pane secco, dichiarazioni di Adriano per la morte di Antinoo, finte pubblicit di prodotti antichi in stile moderno e il chiacchiericcio tipico dei talk show moderni presentato in salsa imperiale. Non potevano poi mancare le previsione del tempo sullimpero romano. In sostanza una serie di giochi linguistici, doppi sensi e freddure di una banalit e inefficacia disarmanti.

La promozione della mostra affidata quindi ad un giornalino che ne presenta le tematiche in modo volgare. Ma la gravit delloperazione consiste nel rappresentare per molti lunica forma di comprensione degli oggetti esposti in mostra. Il catalogo costoso adatto ad un pubblico di specialisti e ogni altro tipo di iniziativa non illustra le opere in modo agevole e accessibile.

Per anni ci hanno insegnato che il passato una cosa complessa, che non riuscirlo a comunicarlo adeguatamente un peccato mortale, che bisogna sempre rispettare il visitatore senza disorientarlo. Quando Umberto Broccoli, Soprintendente ai Beni Culturali del Comune di Roma, si presta ad unoperazione del genere, firmando anche un articolo in prima pagina, cosa vuole comunicare? sottovaluta pi il pubblico o sopravvaluta pi il suo ruolo di venditore di fumo?

Roma si merita veramente questo degrado? Questo stato di abbandono anche del patrimonio culturale? Questa mancanza di originalit e prospettiva?

Ma tutto ci ormai pane quotidiano nella Italia ormai provincia di ogni impero.

Per capire ci ripropongo parte della recensione della mostra londinese Shakespeare staging the world (British Museum, 19 Luglio 25 Novembre 2012) comparsa qualche mese fa sulle pagine della Domenica de Il Sole 24 ore:

Perch chi non ne sa nulla ne esce emozionato, e chi ne sa molto, ancora di pi. Perch unesposizione pensata per il pubblico, perch il catalogo della mostra il catalogo della mostra e parla di quello che c, non un vuoto pavoneggiarsi dei curatori, della cui erudizione a nessuno importa, perch i pannelli delle spiegazioni si capiscono, perch ti d il tempo di vederla con il tuo ritmo; se vuoi approfondire puoi farlo, se vai di fetta non ti perdi tutto. La chiarezza, da queste parti, un valore.

Meditiamo!

http://filelleni.wordpress.com/2012/11/07/lantichita-per-il-comune-di-roma-una-barzelletta/


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news