LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TORINO - Del Noce: Senza soldi Venaria pu chiudere
MARINA PAGLIERI
VENERD, 16 NOVEMBRE 2012 LA REPUBBLICA - Torino





Il presidente allattacco nel giorno della Peota reale: Ultimo bilancio in pareggio



PER ora non pensiamo di chiudere la Reggia, ma se non si sblocca la situazione, il rischio ipotizzabile a medio termine. Il presidente del Consorzio La Venaria Reale Fabrizio Del Noce non ha utilizzato mezzi termini ieri per denunciare la situazione a rischio in cui si trova lex residenza sabauda. Lo ha fatto a margine della presentazione di La Barca Sublime. Palcoscenico regale sullacqua, mostra e spettacolo multimediale diretto da Davide Livermore sulla Peota, la lussuosa imbarcazione da parata dei Savoia, restaurata con il sostegno della Consulta per la valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino.
Loccasione di festa per il varo dopo 12 anni di attesa del Bucintoro sabaudo stata in parte rovinata dalle affermazioni del numero uno del Consorzio, che si detto molto preoccupato. Il Ministero per i beni culturali non ha erogato infatti dalla riapertura nel 2007, salvo sporadici contributi, i due milioni annui pattuiti. E oggi mancano allappello 6 milioni e 800mila euro.
Questanno chiudiamo il bilancio in pareggio, ma potrebbe essere lultima volta. Se non arriveranno i contributi da Roma, i nostri conti andranno in rosso e un minuto dopo ci dimetteremo tutti. Del Noce spiega che le spese sono aumentate, perch iniziano a esserci problemi di manutenzione, che alla riapertura non cerano. Qui c un giardino enorme che va curato, ci sono costi per il mantenimento, per lelettricit e il riscaldamento. Eppure, anzich premiare limpegno che in un lustro ha portato la Venaria a essere il quinto sito pi visitato dItalia, il Ministero aumenta di un milione i fondi a disposizione del MAXXI, un museo nuovo, che certo non ha i nostri costi. Anche gli introiti da sbigliettamento potrebbero diminuire in futuro, perch mancano i soldi per realizzare grandi mostre, in grado di fare lievitare il numero dei visitatori, come successo per esempio per la mostra di Leonardo da Vinci. In predicato ci sarebbe ora unesposizione di dipinti di Matisse per il 2015, ma
non ci sono i fondi necessari per prenotarla.
Forse unaltra soluzione potrebbe presentarsi, ha aggiunto Del Noce: Se dallo Stato ci dessero temporaneamente opere significative, come i Bronzi di
Riace, sui quali peraltro stato posto un veto, o dipinti di grandi artisti, da Raffaello a Paolo Veronese, si potrebbe sopperire alla mancanza di fondi, creando forti attrattive per il pubblico.
In attesa di capire che cosa
succeder, il presidente della Regione Cota e della Compagnia di San Paolo Chiamparino, con il sindaco di Venaria Catania, oltre allo stesso Del Noce, hanno indirizzato una lettera al Ministero, per denunciare la si-
tuazione critica della Reggia. E intanto Cota lancia un tweet, in cui scrive: Sapevate che al museo di Roma lo Stato aumenta da 5 a 6 milioni il finanziamento, mentre sono anni che non paga Venaria? Un po pi ottimista il suo assessore Michele Coppola, che assicura di essere alla ricerca di altre fonti di erogazioni, magari attraverso bandi europei. E aggiunge: Lesposizione a Venaria del Bucintoro dei Savoia, lunico esemplare veneziano del Settecento di imbarcazione antica da cerimonia, conferma come la Reggia sia un luogo di eventi culturali di forza internazionale e come possa venire riconosciuta come luogo unico ed esclusivo da scegliere per grandi appuntamenti culturali . Speriamo anche per il futuro.



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news