LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Piacenza. Il mercato resti in Centro
Simona Segalini
Libert 16/11/2012

Il sindaco dice no alla direttiva ministeriale sul "decoro"
PIACENZA - Direttiva Decoro (quella firmata dal ministro Lorenzo Ornaghi a tutela dei beni artistici ed architettonici e che mette a rischio la permanenza dei mercati degli ambulanti nei centri storici), il sindaco di Piacenza Paolo Dosi non tentenna: Ferma intenzione di mantenere il mercato in centro storico. Critica il provvedimento anche il consigliere comunale Giovanni Botti (Pdl).

Direttiva Decoro (quella firmata dal ministro Lorenzo Ornaghi a tutela dei beni artistici ed architettonici e che mette a rischio la permanenza dei mercati degli ambulanti nei centri storici), il sindaco di Piacenza Paolo Dosi non tentenna: Ferma intenzione di mantenere il mercato in centro storico. In merito alla Direttiva decoro emanata dal Ministero dei Beni Culturali e recentemente pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, il sindaco Paolo Dosi ha rimarcato la ferma intenzione, da parte dell'Amministrazione comunale, di mantenere il mercato cittadino nel cuore del centro storico. La collocazione attuale - ricorda infatti Dosi - il frutto di un percorso partecipativo e di una decisione condivisa con le associazioni di categoria e gli operatori del settore: una scelta che i piacentini hanno gi mostrato con chiarezza di apprezzare, anche per la continuit con una tradizione fortemente radicata, che ci permette di valorizzare e promuovere il sistema commerciale del centro nel suo complesso. Sar mia premura consultarmi con la Soprintendenza per effettuare tutte le verifiche del caso - aggiunge il sindaco - ma posso affermare sin d'ora che il nostro orientamento quello di confermare la disposizione del mercato cos come strutturato oggi: non solo riteniamo che non arrechi alcun disagio sotto il profilo del decoro urbano, ma crediamo anzi che rappresenti un elemento caratterizzante e un'ulteriore attrattiva per la rivitalizzazione della citt. Nel Paese con il patrimonio artistico pi ricco del pianeta - sostiene il consigliere comunale Giovanni Botti (Pdl) - una direttiva di questo genere limita fortemente il commercio, lo sviluppo economico, e la rivitaIizzazione dei centri storici, a discapito del turismo e della qualit della vita. Ci auguriamo che Piacenza non perda il mercato nel cuore della citt, e auspichiamo un ravvedimento da parte del Ministero. Nel tempo dei governi tecnici, si facciano riforme davvero tecniche: se si vuole difendere il patrimonio artistico delle nostre citt, si definiscano regole precise per evitare un eccesso o un abuso delle attivit ambulanti sul suolo pubblico in aree, appunto, sensibili. Generalizzare interventi di divieto contrario al principio di autonomia locale. Imporre divieti valevoli da Piazza San Marco a Piazzetta "Mercanti" (e la citazione puramente voluta) scelta quantomai lontana dalla realt e dalla storia del nostro Paese. Come mi disse un amico trasferitosi da Milano, con una battuta sulla nostra qualit della vita: "Bella Piacenza, certo che poter andare in bici a prendere la verdura nella piazza principale, una fortuna che non tutte le citt hanno". Ci auguriamo che nel futuro anche altri la possano ripetere, conclude Botti.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news