LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Centro storico, privati per il rilancio
Alfonso Fasano
il Giornale di Napoli 17/11/2012

Napoli e i suoi patrimoni artistici, culturali e paesaggistici. Temi importanti quelli trattati ieri alla sede di via Partenope dell'Universit Federico II, dove si svolta un'importante manifestazione che ha coinvolto l'ateneo napoletano e l'Associazione beni italiani patrimonio Unesco. La data non casuale, in quanto proprio in questi giorni si celebrano due importanti anniversari per la storia dell'organizzazione Onu per scienza e cultura nel nostro Paese, ovvero il quarantennale della Convenzione del Patrimonio Mondiale e i 15 anni di attivit dell'Associazione Beni Italiani Patrimonio Unesco. Presenti numerose personalit del mondo accademico e politico, a cominciare dal rettore della Federico II, Massimo Marrelli, e da Claudio Ricci, presidente dell'Associazione Beni Italiani nonch sindaco di Assisi. Prima di iniziare i lavori di dibattito, toccato proprio a Ricci leggere i messaggi di saluto ed adesione inviati dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e dal Ministro dei Beni Culturali, oltrech sottolineare l'obiettivo dell'associazione, che si propone di elevare al livello degli altri agenti produttivi il paesaggio e i beni culturali. Per le istituzioni locali, presenti il sindaco Luigi de Magistris e Guido Trombetti, assessore all'Universit e alla Ricerca della Regione Campania. Il primo cittadino partenopeo, nel suo intervento, ha sottolineato la necessit di utilizzare al meglio i fondi dell'UE per la ristrutturazione del centro storico della citt, dal 1995 Patrimonio dell'Umanit secondo l'Unesco, chiamando a raccolta anche imprenditori locali che credano nel profitto sociale. Non sono mancati, durante il dibattito, momenti di civile contestazione da parte di una delegazione di Legambiente, che ha richiesto tramite interventi, volantini e messa in mostra di uno striscione di protesta, la sospensione del progetto di legge in materia di paesaggio presentato dalla regione Campania. Contestate le parti del testo della Riforma che comprometterebbe il procedimento di pianificazione paesaggistica regionale, fino ad oggi alla base della politica sulla gestione dei beni culturali e del paesaggio. La protesta si poi pacificamente blandita, permettendo la prosecuzione del dibattito e aprendo agli interventi di Carlo Francini, coordinatore scientifico dell'Associazione e di Stefano De Caro e Maurizio De Stefano, dirigenti rispettivamente di Iccrom e Icomos, organizzazioni interstatali di tutela dei beni culturali, oltrech alla lectio magistralis di Walter Santagata docente all'Universit di Torino e membro del Consiglio superiore per i beni culturali e paesaggistici. Nel pomeriggio, sempre nell'Aula Magna della Sede di via Partenope, assemblea celebrativa dei soci per le due ricorrenze e conferimento della Presidenza onoraria a tutti gli ex direttori dell'associazione Beni Italiani Unesco. La manifestazione si poi spostata nel pomeriggio al Teatro San Carlo, sede di una visita guidata e di un omaggio musicale a cura del Direttore Michele Mariotti.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news