LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Troppo degrado, Napoli non merita l' Unesco
Valerio Esca
Il Mattino - Napoli 17/11/2012

Restauri con i fondi dell'Ue, i comitati protestano: la citt non tutela i suoi beni

Il centro storico di Napoli si rifa il look. Entro l'estate 2013 infatti partiranno i cantieri delle opere da riqualificare nel centro antico della citt grazie ai 100 milioni messi sul piatto dall'Ue e strappati in extremis dal Comune, come annunciato ieri dal sindaco Luigi de Magistris, durante il convegno nazionale per la celebrazione dei 40 anni della convenzione del patrimonio mondiale Unesco. Siamo riusciti ad evitare il funerale dei 100 milioni che serviranno per tutelare e riqualificare il patrimonio Unesco che c' nella nostra citt. Un grande risultato, figlio del fortissimo impegno messo in campo negli ultimi mesi dall'amministrazione, in sinergia con la Regione. Una risposta importante di fronte alle associazioni, con il Comitato di Portosalvo in testa, presenti ieri mattina alla Federico II, che hanno manifestato il loro dissenso: Vogliamo uscire dall'Unesco perch Napoli non fa niente per tutelare i suoi beni e tanto vale farci da parte. Il sindaco si dice aperto al dialogo: Non so che interessi facciano. Se una provocazione per spingerci a fare sempre meglio, va bene, ma non trovo giusto farla adesso, proprio con chi riuscito a recuperare finanziamenti che, altrimenti, sarebbero andati persi. Nello specifico, i primi 35 milioni serviranno per la riqualificazione, i restanti 65 per i restauri dei monumenti. Ma sicuramente c' ancora tanta strada da percorrere, come sottolinea anche Claudio Ricci, sindaco di Assisi e presidente dell'Associazione italiana siti Unesco, che evidenzia: La gestione e la tutela di questi siti protetti ancora lenta per mancanza di fondi e perch non esiste a livello europeo una rete dei siti Unesco ed quello che vorremmo realizzare per scambiare idee e prassi. Napoli la Campania non corrono alcun rischio di essere cancellati dalla lista Unesco - continua Ricci -. Si stanno rispettando i vari passaggi richiesti. Anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha espresso il suo vivo apprezzamento per l'iniziativa: Ogni singolo Paese e l'intera Comunit mondiale - si legge in una nota - devono infatti impegnarsi per evitare che il proprio retaggio culturale, storico, artistico e paesaggistico venga trascurato o peggio disperso, affinch posso essere integralmente trasmesso alle generazioni future.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news