LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fornero: Le promesse della cultura sono difficili da mantenere
MARINA PAGLIERI
MERCOLED, 21 NOVEMBRE 2012 LA REPUBBLICA




In questi anni si assistito a un aumento delloccupazione nel campo dellarte e della cultura, anche se si talvolta esagerato nel promettere unespansione del settore. Settore che si comunque avvantaggiato della flessibilit. Con la riforma, ve lo assicuro, non abbiamo voluto ridurla .


Il ministro del Lavoro Elsa Fornero intervenuta ieri mattina in videoconferenza al workshop Beni culturali e imprese. Musei aperti, musei chiusi. Levoluzione delle relazioni industriali nei beni culturali , organizzato dalla Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali allUnione Industriale. Prima di lei, oltre alla padrona di casa Licia Mattioli, era intervenuto il presidente della Consulta Lodovico Passerin dEntreves: Senza una flessibilit del lavoro e relazioni industriali moderne, levoluzione dei musei rischia di fermarsi, la concorrenza di altri paesi potr sottrarre flussi turistici e le risorse delle aziende verso i beni culturali potranno trovare altre occasioni di allocazione . Parte da Torino lallarme sulleventualit che i musei possano anche chiudere: Unidea che mi fa inorridire, credo che per fronteggiare la crisi occorra creare un sistema sempre pi forte ha affermato lassessore alla Cultura della Citt Maurizio Braccialarghe Ci troviamo per di fronte a due problemi, che riguardano le frammentazioni sia del mondo del lavoro, perch i lavoratori dei nostri musei sono sottoposti a quattro diversi tipi di contratti, sia delle propriet dei musei. Una frammentazione che per il vice presidente di Confindustria Alessandro Laterza rappresenta per anche un punto di forza: Noi portiamo spesso Torino a esempio di citt in cui i problemi vengono affrontati. vero, ci sono propriet diverse nei vostri musei, ma sono segno di ricchezza: penso per esempio al caso del Museo del Cinema, cui partecipano vari enti, o al caso dellEgizio gestito, pare bene, da una Fondazione. Tema su cui, nellambito di una tavola rotonda cui ha preso parte la presidente Fai Ilaria Borletti Buitoni, intervenuto anche il sottosegretario del Mibac Roberto Cecchi: Facciamo attenzione per, le fondazioni non sono la soluzione dei problemi, bens uno strumento duso.

Poi, da parte di Cecchi, ancora parole di elogio per Torino: una citt, non lo dico per piaggeria, che ha dimostrato come sia possibile riconvertirsi da un tipo di produzione a unaltra, dallindustria alla cultura.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news