LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISA Una nuova luce per piazza dei Cavalieri
di Carlo Venturini
VENERD, 23 NOVEMBRE 2012 IL TIRRENO - Pisa





Lavori di ripavimentazione, il 15 dicembre linaugurazione. Uninedita illuminazione a led e il restauro della fontana



PISA Il 15 dicembre Pisa riavr la sua Piazza dei Cavalieri grazie al progetto del Piuss che regala ai pisani e ai turisti anche una restaurata e funzionante fontana alla base della statua di Cosimo I dei Medici. E la sorpresa arriver dallalto. Una nuova illuminazione a led posizionata sotto gli spioventi dei tetti dei palazzi, rischiarer lintera piazza che non verr pi illuminata dal basso come era fino a qualche tempo fa. Mai lavori pubblici hanno proceduto cos speditamente (la prima pietra stata posata il 13 novembre del 2011) come quelli della piazza vasariana fortemente voluti dal sindaco Marco Filippeschi. Cos come la condivisione con la cittadinanza delle fase progettuale e di avanzamento dei lavori stata massima con un codazzo di proposte super erudite provenienti dai massimi esperti del restauro e della storia dellarte. E ieri, cerano gli assessori Andrea Serfogli (lavori pubblici) e Silvia Panichi (cultura) ad illustrare ad alcune associazioni pisane gli aspetti pi salienti delloperazione di rifacimento della piazza. Se in superficie la pPiazza si mostrer in tutta la sua bellezza, sotto il livello stradale gli archeologi hanno trovato numerosi spaccati della Pisa medievale che fanno sussultare gli amanti della nostra epoca pi fulgida di momenti di gloria per terre e per mari. Ecco che sono state trovate fondamenta delle case torri, interni di case pisane medievali, pozzi, fucine di fabbri e botteghe. Nulla andr perduto - assicurano Serfogli e Panichi - Inoltre gi prevista una mostra di quanto stato ritrovato, schedato o fotografato. Si pu tirare qualche bilancio anche di altre questioni sollevate di recente. La piazza non n concava n convessa e la sua pendenza segue la conformazione del terreno, spiega Antonio Grasso del dipartimento delle opere pubbliche del Comune. Non una puntualizzazione inutile questa di Grasso perch a lungo si discusso in citt se la Piazza fosse stata in passato concava o convessa per favorire il defluire delle acque piovane che nella versione odierna scorreranno dentro canalizzazioni in pietra. E visto che di pietre si sta parlando, tolta la recinzione del cantiere, si potr vedere una fascia circolare che va dalla scuola Normale fino alla statua di Cosimo I, tutta lastricata con la vecchia ed originale pietra di matraia. Allinizio spiega Serfogli non erano previsti i rifacimenti dei sottoservizi di acqua e gas ma poi i fornitori di questi servizi, hanno deciso di rifare tutto nuovo. E tutta nuova sar anche la lastricatura di via Consoli del Mare (quella che gira sul margine laterale della Chiesa di Santo Stefano). Rimarr cieco il cosiddetto fuoco che il punto centrale della piazza verso cui convergono le direttrici dei palazzi che vi si affacciano, punto su cui si accentrarono numerose polemiche nei mesi scorsi. Va ricordato che allinizio era previsto di collocarci la croce dei Cavalieri di Santo Stefano (la piazza intitolata a loro) oppure la croce pisana, ma poi si soprasseduto per non urtare la sensibilit della comunit musulmana. Lintervento di eccezionale qualit ha necessitato di un investimento di 2,9 milioni di euro, 1,7 dei quali provenienti dalle risorse europee destinate al finanziamento dei Piuss mentre il restante stato garantito dallintervento dellamministrazione comunale.



news

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

03-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 DICEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news