LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LONATO (BRESCIA) - Crollo alla Rocca Viscontea: cede un fratto di cinta muraria
Roberto Darra
Bresciaoggi, mercoled 28 novembre 2012

crollato un tratto della Rocca di Lonato. A cedere stata una porzione delle mura venete che scorrono lungo il crinale della collina che dal cimitero del capoluogo porta fino al complesso monumentale della Rocca. SITRQTAdi una zonadelle mura non immediatamente di pertinenza del castello, ma inserita nella seconda cinta muraria che originariamente fortificava il paese di Lonato, poco distante dal giardino interno della Casadel Podeste dal-la Torre che con la muraglia in pietra quanto sopravvive dell'antica fortificazione. A cedere, curiosamente, la stessa porzione di muro gi crollata nel 2000, cui era seguito un intervento di messa in sicurezza e ricostruzione attuato interamente dalla Soprintendenza ai beni architettonici e per il paesaggio di Brescia, Cremona e Mantova, per interessamento dell'allora soprintendente reggente Sylvia Righini Ponticelli. Il crollo risalirebbe, secondo alcuni testimoni, al pomeriggio di venerdi scorso. Naturalmente l'accaduto ha gi acceso polemiche sulla necessit di operare costanti manutenzioni. La Fondazione Ugo Da Como si attivata immediatamente avvertendo dell'accaduto - spiega il direttore generale, l'ambasciatore Antonio Benedetto Spada- il ministero per i Beni culturali, il sindaco di Lonato Mario Bocchio e l'assessore provinciale alla Cultura per concertare un intervento d'urgenza. La fondazione, con il coordinamento e il sostegno di tutti questi soggetti, si adoperer con ogni possibile sforzo per ripristinare la porzione crollata. SI IPOTIZZA che le cause del crollo siano da imputare alle infiltrazioni d'acqua causate dalle insistenti piogge di novembre insieme con i materiali con cui stato ricostruito il muro nel 2000 che non si sarebbero amalgamati strutturalmente con le pietre. La notizia del crollo approdata anche nel Consiglio Comunale, programmato nel pomeriggio. Nei prossimi giorni si provveder al puntellamento del muro e quindi ad un rapido intervento di ricostruzione. Il complesso della Rocca monumento nazionale dal 1912. Nel 1920 venne acquistato dal senatore Ugo Da Como, che restaur anche l'antica Casa del Podest che contiene la biblioteca con circa50mila volumi, 411 incunaboli e 469 codici miniati rarissimi. Le prime notizie di un castello a Lo-nato risalgono al 909, in un documento di re Berengario. Con la dominazione dei Visconti nel 1395 vennero edificate difese a terrapieno e la Rocca assunse le proporzioni odierne.



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news