LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - TRIVELLAZIONI. Ricerche, Legambiente diffida Sovrintendente E io non m'intimidisco
LA SICILIA Venerd 30 Novembre 2012


Di nuovo al centro dell'attenzione le richieste di una societ nella valle dell'Irminio


Continua la battaglia di Legambiente contro le trivellazioni petrolifere in territorio ibleo. L'associazione ambientalista nei giorni scorsi aveva contestato con una nota scritta l'ultima istanza presentata dalla Irminio srl, denunciando la volont di espansione da parte della societ, operativa da anni sul territorio locale, delle attivit di ricerca di idrocarburi nella valle dell'Irminio. Adesso Legambiente ha presentato le osservazioni alla procedura di Valutazione di impatto ambientale relative a questa nuova richiesta. Il circolo "Il Carrubo" di Ragusa ha anche inviato una diffida al Soprintendente ai Beni culturali di Ragusa, Alessandro Ferrara, intimandogli di annullare il parere positivo concesso alla Irminio.
"Queste operazioni di ricerca - sottolinea Legambiente - sono vietate dal piano paesaggistico. Le osservazioni alla Via e la diffida al Soprintendente sono due interventi concreti che Legambiente attua per la difesa del territorio dall'assalto alle trivellazioni petrolifere. Sono interventi mirati al rispetto dell'ambiente e della legalit, per la tutela dell'ambiente e del paesaggio che sono le nostre vere risorse".
La diffida di Legambiente non impensierisce il Soprintendente ai Beni culturali, che minimizza il termine usato da Legambiente. "Non ho alcun motivo di revocare il provvedimento - sostiene l'architetto Ferrara - e nessuno pu intimarmi alcunch dato che a suo tempo ho semplicemente rilasciato un'autorizzazione di massima che non implica l'autorizzazione dell'esecuzione di lavori. Quel permesso che, ribadisco non definitivo, stato dato in attesa di ottenere l'interpretazione da parte dell'Osservatorio regionale ai Beni culturali in merito ad alcuni termini contenuti nel piano paesistico, nella fattispecie su ci che significa attivit estrattiva".
Nei giorni scorsi la societ Irminio aveva smentito che si trattasse di una nuova istanza di ricerche di idrocarburi, sottolineando che si tratta di un passaggio burocratico obbligato. La presa di posizione della Irminio stata sostenuta anche da Confindustria, che aveva parlato degli "ostacoli eccessivi e imprevedibili che non consentono di realizzare rapidamente, quanto la societ ha lungamente progettato".
La valle del fiume Irminio - che dal monte Lauro taglia la provincia iblea, sfociando in mare, fa parte della riserva dell'Irminio. A Ragusa, lungo la vallata dell'Irminio, a pochi metri dal confine con Scicli, esiste un giacimento di idrocarburi, petrolio con gas associato. L'olio viene trasportato con autobotti alla raffineria di Gela e poi venduto all'Eni Refining & Marketing.


30/11/2012



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news