LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CASERTA - Terminati i Percorsi la Flora chiude ancora. Del Gaudio: la gestiremo
Lidia Luberto
Corriere del Mezzogiorno ediz. Caserta e Campania, mercoled 9 gennaio 2013

Dopo l'Epifania, che ha portato via tutte le festivit, anche la Flora ritrovata tornata nell'ombra. Spente le luci dei Percorsi dedicati al Natale, i cancelli dei giardini storici adiacenti al Palazzo reale sono stati di nuovo chiusi. Eppure il successo della manifestazione, durata dal 21 dicembre al 6 gennaio, andato oltre i limiti progettuali. Avevamo previsto per i 16 giorni di durata dell'evento, un massimo di 5000 visitatori. Invece ne abbiamo registrato oltre 6000 dice Francesco Capotorto, ideatore e regista del progetto. Per far fronte alle numerose richieste abbiamo aumentato il numero dei gruppi e dei partecipanti ad ogni singolo gruppo. Ci nonostante, il 3 avevamo gi chiuso le prenotazioni per i giorni successivi. E' la prova delle potenzialit della Flora che, per, andrebbero meglio interpretate e, soprattutto, organizzate in tempo utile per la comunicazione e il lancio dell'eventuale proposta. Perch queste iniziative possano attirare turisti necessario - suggerisce Capotorto - partire mesi prima. Ovvero, finita un'edizione si dovrebbe gi pensare alla successiva. Un problema atavico, questo last minute della programmazione turistica, nonostante i buoni propositi e le aziende speciali appositamente create, come Sintesi, l'azienda della Camera di Commercio che ha promosso l'iniziativa, ma, come al solito, l'ha realizzata a ridosso del Natale, dunque, troppo tardi per una efficace diffusione. Ci nonostante, sono stati tanti i turisti che, arrivati in occasione del periodo festivo a visitare la Reggia, hanno partecipato ai Percorsi di luce nella Flora. Ma anche i cittadini casertani sono stati numerosi, non fosse altro che per rivedere il giardino, ormai da tempo chiuso al pubblico. La Flora costituisce, in fondo, una propaggine del parco all'interno della citt. Una sorta di trait d'union fra il palazzo reale e il tessuto urbano circostante. Perci - nota il sindaco Pio Del Gaudio - abbiamo pi volte proposto alla Soprintendenza di poter usufruire del giardino anche nel solo fine settimana. Stiamo proprio in questi giorni formalizzando l'ipotesi: l'idea quella di acquisirne la gestione in cambio della vigilanza e della manutenzione. Anche se, forse, bisognerebbe ripensare complessivamente alla gestione, manutenzione e utilizzazione di tutta l'area, piazza Carlo III compresa. E, poi - continua Del Gaudio - sarebbe auspicabile immaginare la Flora come location per altre iniziative sul genere dei Percorsi di Luce. Cos come sarebbe utile, da parte della Soprintendenza, confrontarsi anche con altri interlocutori, e non solo con la Camera di Commercio. Eppure il tavolo tecnico per la valorizzazione di Caserta e della Reggia c', ma andrebbe implementato. Con proposte, idee, collaborazioni fattive e allargate. Il Natale a Caserta potrebbe diventare, cos, un'attrazione turistica con la visita al Palazzo Reale e al suo presepe, con il Presepe vivente della Vaccheria (una proposta da 40.000 visitatori), e con Percorsi di luce alla Flora. Basta pensarci da subito. Una tempestivit che potrebbe attrarre l'interesse pubblicitario di sponsor. Cosa non impossibile: Salerno docet.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news