LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BORGARELLO - Megamarket, no della Soprintendenza
Stefania Prato
Provincia-Pavese, 11/01/2013

Borgarello, bocciato il progetto di viabilit: Le mura della Certosa rischiano seri danni. La nuova viabilit legata al centro commerciale non ha ottenuto l'ok della Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici. La bocciatura riguarda solo il tratto che costeggia le mura del monumento della Certosa che potrebbero venire seriamente danneggiate, dicono dall'ente, da un aumento del traffico. In una lettera inviata in Provincia la Soprintendenza chiede alla societ Progetto commerciale di spostare questa parte del tracciato. Ma per Italia Nostra la nuova viabilit andrebbe ad interessare un'ampia fetta di territorio soggetto a vincoli paesistici. "Mi meraviglia il silenzio della Soprintendenza su un intervento che compromette territori protetti - afferma Franco Maurici, legale dell'associazione -. Non vanno dimenticate le fasce fluviali interessate al progetto viabilistico, n i tre ponti inseriti nella progettazione e neppure la strada che entra in pieno Parco del Ticino. La Soprintendenza invece avrebbe dovuto pronunciarsi su un insediamento che avr effetti devastanti sul territorio del Parco Visconteo e sul monumento cistercense". Insomma Italia Nostra ribadisce che il centro commerciale assolutamente incompatibile con la Certosa. "O uno o l'altro", afferma deciso Maurici che scriver al ministro dei Beni culturali per sottoporgli un problema "che va risolto". Poi il legale punta il dito contro una progettazione viabilistica che risulta "monca e superficiale". A partire dalle strutture sul Naviglio e sul Navigliaccio che "dal punto di vista della fattibilit risultano improbabili". "Nel progetto i ponti sono disegnati con semplici trattini, senza descrivere il tipo di struttura che si vuole realizzare, visto che non sono pi ammissibili ponti a raso - sottolinea l'avvocato - e neppure viene definito il costo". Poi c' l'Expo. Italia Nostra e l'associazione Amici di Progetto civico ricordano che si finirebbe per aprire cantieri proprio in quel periodo, con ripercussioni negative sul turismo legato alla Certosa. "Appare strano che questo aspetto non sia stato recepito dal sindaco di Certosa che peraltro non si neppure accorto che la viabilit non riguardava solo il suo paese", afferma Fabrizio Borsa, presidente dell'associazione costituita da cittadini di Borgarello contrari all'insediamento commerciale e ad una viabilit che stravolgerebbe il territorio. "Abbiamo presentato in Provincia una serie di osservazioni al progetto che pensiamo contenga molte lacune - fa sapere Borsa -. L'intervento nel suo complesso comporter il consumo di circa 400mila mq di terreno, sottratto ad agricoltura e ambiente, ignorando che si tratta di un territorio estremamente ricco dal punto di vista architettonico e paesaggistico".



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news