LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Il complesso monumentale del Castello di S. Severa deve essere un bene di esclusivo interesse pubblico"


COMUNE DI LADISPOLI
Provincia di Roma
COMUNICATO STAMPA
"Il complesso monumentale del Castello di S. Severa deve essere un bene di esclusivo interesse pubblico"

"Ci impegneremo affinch sia istituito al pi presto un tavolo di lavoro "tecnico - politico" tra Regione, Provincia e Comuni del Circuito Tolfetano - Braccianese - Cerite per affrontare le problematiche relative alla definizione del futuro del Castello di Santa Severa in modo chiaro e condiviso". Con queste parole il sindaco di Ladispoli, Crescenzo Paliotta, ha annunciato che il Consiglio comunale della citt balneare ha approvato all'unanimit una mozione sull'utilizzo pubblico del complesso monumentale i cui lavori di ristrutturazione da parte della Provincia di Roma sono sono terminati da poco .
"Con questo atto ufficiale - ha proseguito Paliotta - ci impegniamo a sostenere le iniziative gi approvate dal Consiglio Provinciale di Roma e dal Consiglio Comunale di Santa Marinella e le proposte portate avanti da numerose associazioni del territorio. Il Castello di Santa Severa e l'area archeologica di Pyrgi costituiscono un patrimonio storico archeologico e monumentale di straordinaria importanza per il litorale nord di Roma e l'intero territorio provinciale e regionale. Durante i lavori di restauro sono stati svolti anche importanti scavi archeologici, sotto la supervisione della Soprintendenza Archeologica per l'Etruria Meridionale, che hanno portato, tra l'altro, alla straordinaria scoperta della chiesa paleocristiana di Santa Severa nel cortile della piazza della Rocca. E' fondamentale, quindi, soprattutto nell'ottica del circuito turistico - culturale, storico e archeologico che il comune di Ladispoli tra l'altro vuole portare avanti, che questo complesso sia pubblico. Creare un sistema turistico che riesca a trattenere nel comprensorio l'imponente flusso turistico delle navi da crociera e il turismo della Capitale porterebbe enormi benefici nel nostro comprensorio. Proprio per questo motivo il Consiglio comunale di Ladispoli promuover, con la Provincia di Roma, la Regione Lazio ed i Comuni limitrofi, il circuito turistico - culturale, storico e archeologico di appartenenza, compreso tra i siti Unesco di Cerveteri e Tarquinia, del quale la Riserva naturale di Macchiatonda, l'area archeologica di Pirgy e il Castello di Santa Severa costituiscono elemento di pregio ed unicit".
"Proprio per queste motivazioni - ha concluso Paliotta - ci impegneremo a chiedere alla Regione Lazio dei fondi per la promozione del Circuito turistico e per la valorizzazione dei tesori presenti nel nostro comprensorio e la destinazione del complesso monumentale del Castello di Santa Severa a bene di notevole ed esclusivo interesse pubblico".
L'Ufficio stampa
Ladispoli 11.01.2013

http://www.noodls.com/viewNoodl/17237883/comune-di-ladispoli/8220il-complesso-monumentale-del-castello-di-s-severa-de


news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news