LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I musei nel territorio del Lazio



22 Gennaio 2013

Fin dagli anni Settanta del secolo scorso la Regione Lazio ha avviato una politica di promozione e regolamentazione dei musei nel territorio. Le caratteristiche storiche, artistiche, naturalistiche e demoetnoantropologiche del Lazio sembravano infatti tali da rendere necessaria la creazione di istituti culturali che si occupassero di un patrimonio, le cui peculiarit sono proprio la capillare diffusione nel territorio e la qualit delle loro proposte, sia in termini di collezioni che di iniziative. Le strutture venivano quindi affidate al tessuto sociale e agli enti locali del territorio.

Queste politiche regionali, fra le pi avanzate a livello nazionale, hanno reso possibile la nascita e il funzionamento di un considerevole numero di musei, molti dei quali notevoli per lentit del patrimonio, qualit degli allestimenti, pluralit dellofferta, legame con le comunit di riferimento. Questi musei rappresentano oggi una risorsa primaria per la vita culturale, non solo della regione, svolgendo compiti di grande importanza in termini di ricerca scientifica, conservazione, valorizzazione, didattica.

I musei nel territorio (leggi tutto il documento)

Tale complesso sistema, attualmente fortemente radicato sul territorio e impegnato in questo ampio ventaglio di attivit, oggi in forte crisi, minacciato da una disattenzione che ne arresta ogni possibilit di sviluppo e di azione, mettendone in dubbio la stessa esistenza.

Il quasi totale azzeramento dei fondi destinati alla cultura, e in particolare ai musei, agli archivi e alle biblioteche impedisce di fatto la realizzazione delle moltissime attivit che questi istituti proponevano nel territorio, a fronte di costi bassissimi (nellordine delle poche migliaia di euro); iniziative di grande qualit e impatto che coinvolgevano profondamente le comunit interessate, tanto dal punto di vista della profusione di idee e di energie, quanto, e non ultimo, dellindotto occupazionale ed economico.

Tutto questo accade nel totale disinteresse dei protagonisti del dibattito culturale in Italia. Nei grandi tavoli di discussione, e nel resoconto che ne danno stampa e televisione, infatti rappresentata solo la realt dei grandi musei, a scapito di strutture che giocano nel panorama culturale italiano un ruolo diverso ma altrettanto importante, a volte di impatto anche in termini di innovazione e qualit della proposta.

Il Coordinamento dei Direttori dei musei nel territorio del Lazio, nel denunciare la situazione attuale, auspica uninversione di tendenza nelle politiche culturali del prossimo futuro, al fine di non rendere vani il lavoro finora svolto e le risorse impiegate negli ultimi venti anni, e sollecita un confronto sulle prospettive di queste importanti istituzioni tanto con i protagonisti dellinformazione quanto con quelli politici.

http://www.museinelterritorio.info/


news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news