LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA - Cinque chiese ferite dal terremoto e la paura continua
di Mario Moscadelli
DOMENICA, 27 GENNAIO 2013 IL TIRRENO - LUCCA

Dopo il sisma in Garfagnana lesioni anche in pianura

Il vescovo: Messe in luoghi indicati dalla protezione civile


LUCCA Cinque chiese inagibili, decine quelle in attesa di ulteriori verifiche. Sono i luoghi sacri a pagare il prezzo maggiore del terremoto che venerd alle 15,48 ha avuto come epicentro la Garfagnana, seminando panico e paura in tutta la Toscana e non solo. E ieri mattina il vescovo di Lucca, Italo Castellani, informato dello stato di emergenza, ha inviato una nota a tutti i parroci: Celebrate le messe in luoghi allaperto o in edifici indicati dalla protezione civile.

E cos a Castelnuovo Garfagnana, nel pomeriggio, il rito stata officiato nel palasport. Chiese ko. Sono al momento cinque le chiese della Lucchesia dichiarate inagibili dopo le verifiche dei vigili del fuoco.

I danni maggiori nella chiesa di Marlia: oltre ai calcinacci caduti da una navata, si registrano il cedimento della volta centrale e delle lesioni in alcuni cornicioni. Danni importanti anche allantica pieve di Vico Pancellorum (Bagni di Lucca): qui dalla torre campanaria un merlo si staccato, rovinando al suolo, un altro seriamente danneggiato. Sono apparse pericolose crepe anche allinterno delledificio. Inagibili poi la chiesa della Misericordia a Borgo a Mozzano, di Donnini a Piazza al Serchio e di Verni nel comune di Gallicano. E per facilitare le operazioni di controllo e per non correre rischi, la Curia di Lucca, con una nota diramata ieri mattina, ha invitato i parroci della Garfagnana e della Media Valle a celebrare le messe in luoghi allaperto o in strutture indicate dalla protezione civile. Centinaia di controlli. Scuole, edifici pubblici, ponti, viadotti, dighe. Nella giornata di ieri i tecnici di Provincia, Comuni, genio civile, vigili del fuoco e volontari hanno svolto ispezioni a tappeto ovunque, dando la priorit alle scuole. Salvo qualche calcinaccio, la situazione risultata ok, tanto che domani prevista la completa riapertura di tutti gli istituti della provincia. Numerose le richieste da parte di privati, preoccupati dallaffiorare di crepe. Ma solo in tre casi stato necessario suggerire alle famiglie di trasferirsi dai parenti. Per dare alcuni numeri dello spiegamento di forze messe in campo per i sopralluoghi e per fronteggiare lemergenza scattata dopo il sisma, solo nel comune di Lucca sono stati ispezionati 64 edifici a uso scolastico, oltre a una trentina tra infrastrutture viarie, immobili sportivi e palazzi pubblici. Sempre a Lucca controllato il teatro, il mercato del Carmine e quello ortofrutticolo, palazzo Guinigi, lo stadio e il palasport. Case abbandonate per la paura. A Fabbriche di Vallico c per chi ha rinunciato a passare la notte post-sisma nella propria casa. E cos, su richiesta degli stessi cittadini impauriti, il sindaco Oreste Giurlani ha aperto la scuola del paese, dando accoglienza a una ventina di persone che hanno dormito sulle brandine. Carabinieri e volontari della Misericordia - spiega Giurlani - hanno sorvegliato le case lasciate vuote per evitare sciacallaggi. Danni In Valdinievole. Lievi danni anche in Valdinievole. Secondo la Regione : si registrano lesioni ad alcuni edifici del centro storico di Borgo a Buggiano. A Pescia ci sono alcune case alle prese con criticit. Problemi anche allistituto agrario e a quello commerciale.



news

09-11-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 09 NOVEMBRE 2018

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

17-03-2018
Comunicato ANAI sul tema delle riproduzioni fotografiche libere

Archivio news