LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - Michelangelo superstar. Il divino artista ambasciatore dell'Italia nel mondo, con una selezione di disegni in mostra da Oriente a Occidente
Pina Ragionieri
IL MESSAGGERO - 28 gennaio 2013

CARTA E PERGAMENA SONO FRAGILI, LA LORO SALVAGUARDIA LA PRIMA MISSIONE

LE ESPOSIZIONI cultore, pittore, architetto, poeta. Ma forse il vero talento di Michelangelo Buonarroti, principe del Rinascimento italiano, adesso fare il giramondo. Per lui, vero ambasciatore dell'Italia, per quei suoi capolavori che solo con una certa fatica si definiscono disegni, la valigia sempre pronta e il biglietto gi comprato. Lo vogliono ovunque, e quel-l'ovunque si declina sempre pi spesso con Oriente e Stati Uniti. A Taiwan da gennaio a maggio, ad Helsinki a febbario, e poi una puntatina negli Usa, tra Williamsburg e Boston, tra febbraio e aprile in occasione dell'Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, e infine da giugno a novembre a Tokyo con ben 61 opere. Non finita: per il 2014, sono gi stati avviati contatti e arrivate richieste da parte di Cina, Corea e Singapore. Anni di inchini al Sol Levante e folle di radi-cal-chic americani pronte ad adorarlo come testimonial straordinario e insuperabile del pi alto, prestigioso e intramontabile made in Italy. Tutto ovviamente sotto lo sguardo vigile della Fondazione Casa Buonarroti, proprietaria del pi importante corpus dei disegni e dell'intero archivio michelangiolesco, e dell'Associazione MetaMorfosi che organizza le esposizioni in collaborazione con le autorit locali. Con grande enfasi dalla stampa Michelangelo sbarcato sabato scorso al Museo Nazionale di Taipei, capitale da un milione e 600 mila anime di Taiwan, prima tappa delle mostre Michelangelo Buonarroti. Capolavori dalla Casa Buonarroti. La conservazione e la tutela di un bene inestimabile come il patrimonio michelangiolesco sono i primi tasselli di un puzzle delicato e complicato come l'organizzazione di una mostra del maestro toscano - spiega Pietro Folena, ex deputato di lungo corso (fu Presidente della Commissione Cultura della Camera dal 2006 al 2008 durante il Governo Prodi) oggi presidente di MetaMorfosi e completamente dedito al suo progetto culturale.
LA SELEZIONE La selezione di 15 disegni infatti frutto della straordinaria competenza di Pina Ragionieri, ultra-ventennale direttrice di Casa Buonarroti e luminare universalmente riconosciuta del genio della Sistina. lei a scegliere il percorso tematico della mostra gestendo contemporaneamente la rotazione a cui i disegni vanno sottoposti. Carta e pergamena sono materiali fragili spiega ogni volta che un disegno rientra da un'esposizione, assolutamente fondamentale lasciarlo a riposo per un periodo ben definito. La loro salvaguardia la prima missione della fondazione. Garantita la tutela, subentra la valorizzazione di questo patrimonio. MetaMorfosi lavora a questo progetto oramai da anni aggiunge Folena divulgare la bellezza, l'armonia, la straordinaria tecnica di Michelangelo che non si esaur solo nella pittura e nella scultura ma ebbe risultati eccellenti anche nel disegno, l'obiettivo delle nostre mostre. ENORME PLATEA La platea orientale pronta ad accoglierlo a bocca aperta. Il successo della mostra Rinascimento a Firenze. Capolavori e protagonisti, inaugurata la scorsa primavera dal Ministero per i Beni e le Attivit Culturali a Pechino spiega Vittorio Faustini direttore generale di MetaMorfosi - ci ha confermato quanta passione per l'Italia e per la nostra arte ci sia in tutto il mondo orientale. Parliamo di citt che non scendono mai sotto i tre milioni di abitanti, spesso per i milioni sono molti di pi. La matita nera su pergamena che tratteggia impercettibilmen-te il profilo della Testa di vecchia del 1525, o la pennellata sicura e autorevole che racconta la pianta di San Giovanni dei Fiorentini, saranno i primi tesori svelati a Taipei e rimarranno in mostra fino al 12 maggio. Poi, per una seconda selezione di 14 disegni, sar la volta di Williamsburg e di Boston, dal 9 febbraio al 30 giugno in rappresentanza dell'arte italiana per l'Anno della Cultura italiana negli Usa: e questa volta in mostra ci saranno la meravigliosa Cleopatra e l'incantevole Madonna con Bambino. Invece trentasette disegni, tra cui il corpus dedicato alla Cappella Sistina, dal 15 febbraio saranno ad Helsinki. A settembre di nuovo Taiwan, ma questa volta tocca alla citt di Kaohsiung. Quindi tra giugno e novembre, prima della Cina, della Corea e di Singapore che gi hanno fatto richiesta per il 2014, Michelangelo sbarcher a Tokyo con una cospicua dote di 61 opere al seguito. Con tutti gli onori, naturalmente.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news