LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PUGLIA - Margherita, il giallo della permuta. C la bozza con il Demanio. Ma per ristrutturarlo servono 15 milioni
FRANCESCO PETRUZZELLI
MERCOLED, 27 FEBBRAIO 2013 LA REPUBBLICA Bari





IL PROTOCOLLO d'intesa per ora solo una bozza che giace sulle scrivanie degli uffici comunali. Da una parte c' il Comune che chiede di perfezionare l'accordo 'entro i due anni' dalla firma, dall'altra il Demanio che invece di anni ne ha proposti quattro. Solo nelle prossime settimane si conoscer meglio il destino del Margherita di Bari. Palazzo di Citt in queste ore sta perfezionando l'iter - che passer al vaglio della giunta municipale - per acquisire nel suo patrimonio il piccolo teatro stile liberty che giace sul mare. Tecnicamente una permuta vera e propria per la quale sar necessario cedere allo Stato i capannoni della Cittadella della Cultura, gioiello spesso dimenticato dai baresi e non solo.
Tempi quindi incerti per lo scambio degli immobili considerando che nelle more dell'accordo sar un apposito tavolo tecnico e paritetico a quantificare i rispettivi valori di mercato degli immobili e a metterli sul piatto della bilancia. La permuta potrebbe avvenire a costo zero per entrambe le parti in caso di perequazione, ma non da escludere anche un conguaglio in denaro come gi avvenuto in passato per lo scambio Rossani-Chiesa Russa. Con l'operazione Margherita il Comune dovrebbe anche acquisire l'ultima porzione del Mercato del pesce, quella che si affaccia sul mare e iniziare a ragionare seriamente sul progetto di un polo museale sulle arti contemporanee e sulla creativit, il Bac. Nel frattempo, chiuso ormai da un anno, dopo la grande mostra sullarte povera curata da Germano Celant, il Margherita riaprir le porte alla citt gi il 6 marzo per unesposizione sulla rigenerazione urbana promossa dallassessorato regionale allUrbanistica.
Ma l'operazione immobiliare pare comunque non convincere del tutto gli addetti ai lavori. Ottenuto il teatro - ragionano negli uffici di Palazzo di citt - c' il rischio di ritrovarsi per molti anni con un rudere sul mare visto che per il suo restyling complessivo servono almeno 15 milioni di euro. Soldi che al momento non sono nella disponi-
bilit delle casse comunali nonostante le promesse della Regione nell'ambito dei finanziamenti del Patto per Bari. E questa fasi di stallo tangibile anche guardando esternamente il teatro. In alcuni punti visibile la caduta dell'intonaco,
mentre all'interno resta di fatto un cantiere che nel corso dell'anno si presta a diverse esposizioni di arte contemporanea con alterni successi di pubblico e di critica.
Scaduto il primo contratto biennale ad ottobre scorso, attualmente
il Comune ha in concessione l'immobile per un altro anno al canone simbolico di 199,48 euro che viene versato all'Agenzia del Demanio e spende circa 6 mila euro per la pratica sul certificato prevenzione incendi. Intanto, l'assessore
al Patrimonio, Floriana Gallucci, ha gi avviato alcuni contatti con il nuovo presidente del Circolo della Vela, Simonetta Lorusso. Lo storico club confina con il teatro Margherita ed intenzionato a collaborare, anche attraverso uno studio di fat-
tibilit elaborato da alcuni soci ingegneri, per risolvere tecnicamente il problema del dragaggio nello specchio di acqua antistante le due strutture e dove spesso proliferano e ristagnano alghe e cattivi odori.



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news