LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PUGLIA - Margherita, il giallo della permuta. C la bozza con il Demanio. Ma per ristrutturarlo servono 15 milioni
FRANCESCO PETRUZZELLI
MERCOLED, 27 FEBBRAIO 2013 LA REPUBBLICA Bari





IL PROTOCOLLO d'intesa per ora solo una bozza che giace sulle scrivanie degli uffici comunali. Da una parte c' il Comune che chiede di perfezionare l'accordo 'entro i due anni' dalla firma, dall'altra il Demanio che invece di anni ne ha proposti quattro. Solo nelle prossime settimane si conoscer meglio il destino del Margherita di Bari. Palazzo di Citt in queste ore sta perfezionando l'iter - che passer al vaglio della giunta municipale - per acquisire nel suo patrimonio il piccolo teatro stile liberty che giace sul mare. Tecnicamente una permuta vera e propria per la quale sar necessario cedere allo Stato i capannoni della Cittadella della Cultura, gioiello spesso dimenticato dai baresi e non solo.
Tempi quindi incerti per lo scambio degli immobili considerando che nelle more dell'accordo sar un apposito tavolo tecnico e paritetico a quantificare i rispettivi valori di mercato degli immobili e a metterli sul piatto della bilancia. La permuta potrebbe avvenire a costo zero per entrambe le parti in caso di perequazione, ma non da escludere anche un conguaglio in denaro come gi avvenuto in passato per lo scambio Rossani-Chiesa Russa. Con l'operazione Margherita il Comune dovrebbe anche acquisire l'ultima porzione del Mercato del pesce, quella che si affaccia sul mare e iniziare a ragionare seriamente sul progetto di un polo museale sulle arti contemporanee e sulla creativit, il Bac. Nel frattempo, chiuso ormai da un anno, dopo la grande mostra sullarte povera curata da Germano Celant, il Margherita riaprir le porte alla citt gi il 6 marzo per unesposizione sulla rigenerazione urbana promossa dallassessorato regionale allUrbanistica.
Ma l'operazione immobiliare pare comunque non convincere del tutto gli addetti ai lavori. Ottenuto il teatro - ragionano negli uffici di Palazzo di citt - c' il rischio di ritrovarsi per molti anni con un rudere sul mare visto che per il suo restyling complessivo servono almeno 15 milioni di euro. Soldi che al momento non sono nella disponi-
bilit delle casse comunali nonostante le promesse della Regione nell'ambito dei finanziamenti del Patto per Bari. E questa fasi di stallo tangibile anche guardando esternamente il teatro. In alcuni punti visibile la caduta dell'intonaco,
mentre all'interno resta di fatto un cantiere che nel corso dell'anno si presta a diverse esposizioni di arte contemporanea con alterni successi di pubblico e di critica.
Scaduto il primo contratto biennale ad ottobre scorso, attualmente
il Comune ha in concessione l'immobile per un altro anno al canone simbolico di 199,48 euro che viene versato all'Agenzia del Demanio e spende circa 6 mila euro per la pratica sul certificato prevenzione incendi. Intanto, l'assessore
al Patrimonio, Floriana Gallucci, ha gi avviato alcuni contatti con il nuovo presidente del Circolo della Vela, Simonetta Lorusso. Lo storico club confina con il teatro Margherita ed intenzionato a collaborare, anche attraverso uno studio di fat-
tibilit elaborato da alcuni soci ingegneri, per risolvere tecnicamente il problema del dragaggio nello specchio di acqua antistante le due strutture e dove spesso proliferano e ristagnano alghe e cattivi odori.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news