LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VINCI - Patto per salvare la pieve fissato lincontro decisivo
di Paolo Santini
LUNED, 04 MARZO 2013 IL TIRRENO - Pontedera





Soprintendenza, Comune e parrocchia rilanciano il progetto fermo da tre anni per mettere in sicurezza la chiesa di S. Ansano con un intervento da 350mila euro




VINCI Dopo la decisione del parroco di Sant'Ansano don Giancarlo Mascheretti di chiudere al pubblico e quindi ai fedeli l'antichissima pieve di San Giovanni Battista, decisione assunta dopo aver esaminato le preoccupanti relazioni dei tecnici preposti che evidenziavano l'impossibilit di garantire la sicurezza della struttura, nella vicenda finalmente sembra aprirsi un primo timido spiraglio. Quindi, dopo la dura presa di posizione del parroco, ed il "grido di dolore" lanciato dall'altare domenica scorsa durante l'ultima celebrazione eucaristica tenutasi nella chiesa, per cercare di salvare la pieve dalla rovina e dall'oblio, ecco i primi riscontri. Nel corso della settimana prossima - ha affermato l'architetto Luciano Scali, incaricato da molti anni dalla parrocchia di Sant'Ansano di seguire la complicata vicenda della pieve - probabilmente mercoled 13 marzo, ci sar un importante incontro con l'architetto Gabriele Nannetti, funzionario di zona della Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio per le province di Firenze, Pistoia e Prato, e con i tecnici del comune di Vinci per mettere a punto il programma da seguire nei prossimi mesi. Innanzitutto - ha proseguito - sar necessario firmare al pi presto il protocollo d'intesa che giace presso i rispettivi enti competenti praticamente dal 2010, poi dovremo trovare i fondi che mancano per l'attuazione del progetto architettonico di massima a suo tempo presentato, consistente in opere di consolidamento e sottofondazione con micropali in cemento armato e materiali tecnologicamente avanzati idonei a fermare il movimento franoso in atto. Si giunse in quei mesi all'elaborazione del progetto di sottofondazione in questione dopo che i competenti organi della Soprintendenza avevano scartato ogni possibile ipotesi di demolizione controllata di parti della parete absidale interessata dalle lesioni strutturali o di isolamento del corpo della navata centrale dalla scarsella tramite taglio delle catene. Il progetto architettonico al quale accenna il tecnico della parrocchia un elaborato di massima, come lui stesso afferma, e andr definito nei dettagli una volta reperiti tutti i finanziamenti necessari per far partire almeno questo intervento essenziale. Il costo di tale primo indispensabile e minimale intervento stato quantificato in circa 350mila euro - prosegue l'architetto - e circa 170mila sarebbero gi stati messi a disposizione dalla Curia della Diocesi di Pistoia, proprietaria del bene, attraverso i fondi della Conferenza Episcopale Italiana. La propriet dunque, si impegnata concretamente con una somma ingente, che dovrebbe costituire la prima tranche di un impegno pi ampio in termini finanziari. Adesso all'appello, per garantire l'inizio dei primi lavori di messa in sicurezza, mancano i fondi del Ministero per i Beni e le attivit culturali ed eventualmente quelli degli enti locali del territorio. Resta il fatto che la chiesa per adesso rimane chiusa, la frana avanza inesorabilmente e le crepe si allargano nelle murature perimetrali. Il movimento della frana continuo, talvolta pi evidente e in certi periodi pi limitato, ma continuo. In realt - ha concluso Scali - non possiamo prevedere se e quando potranno verificarsi crolli delle strutture verticali. Di certo pi passa il tempo e pi il rischio aumenta, circostanza peraltro gi segnalata dai tecnici della Soprintendenza al Ministero fin dal 2009. RIPRODUZIONE RISERVATA



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news