LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cremona. E lo statuto del Museo mette al bando i politici
Gilberto Bazoli
Corriere della Sera - Milano 10/3/2013

Fuori dal cda i membri della Repubblica Italiana

CREMONA Se nella tappa in citt dello Tsunami tour lo avessero accompagnato nella piazza vicina dove campeggia quell'edificio che piaceva al ras di Cremona Roberto Farinacci, probabilmente Beppe Grillo avrebbe improvvisato un comizio supplementare. E lodato il Museo del Violino, ricavato all'interno del Palazzo dell'Arte restaurato, le cui porte resteranno chiuse alla politica.
Voluto e finanziato da Giovanni Arvedi, il re dell'acciaio, il MdV (come lo chiamano) sar lo scrigno multimediale della liuteria, della musica e degli Stradivari, ora conservati a Palazzo comunale. L'inaugurazione prevista per aprile. Se tutti concordano sul fascino e il valore del progetto, a far discutere la sua parte pi prosaica ma non meno importante: la gestione. Verr affidata a una Fondazione (di diritto privato, presieduta dal sindaco e composta anche da soci pubblici) regolamentata da uno statuto. Un documento, elaborato e limato per mesi, di 23 pagine, cinque capitoli e 33 commi. Il comma c quello finito nell'occhio del ciclone perch lascia fuori dalla fondazione la politica e i membri di organi della Repubblica italiana o di Regioni, Province, Comuni ed altri enti territoriali; i membri della Camera e del Senato, di consigli regionali, provinciali e comunali o i candidati a una di tali cariche. Esclusi anche gli esponenti di partito. Difficile essere pi chiari.
Durante l'assemblea dei soci, riunita nei giorni scorsi, stato sottolineato che a occuparsi di un museo internazionale, come vuole essere quello del violino, dovranno essere persone scelte per la loro competenza specifica e non per l'appartenenza politica. Il sindaco di Cremona Oreste Perri non nasconde il fastidio per i dubbi di chi mette l'accento sul fatto che se il mecenate un privato, il contenitore di propriet pubblica. Facciamo presto, non perdiamoci in discussioni di forma perch presto il Museo debutter, c' voglia di musica e liuteria. E par che dica: non di polemiche. Per uno dei padri dello statuto, il segretario generale del Comune Pasquale Criscuolo, la doppia figura del sindaco-presidente della fondazione una garanzia per tutti.
Non la pensa cos il Pd, il principale partito di minoranza, che si astenuto in commissione e potrebbe votare contro nel consiglio di domani. L'estromissione dei politici quasi un ostracismo e il sindaco rischia di non avere poteri, protesta il consigliere Mauro Fanti. Un altro esponente dell'opposizione, Ferdinando Quinzani (lista civica), usa un linguaggio colorito: Il Comune non pu contare come il due di coppe quando la briscola bastoni. Il no alla politica francamente incomprensibile. Lo anche nel culmine del grillismo che ha fatto il pieno a due passi dall'MdV.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news