LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Crollo di Chiaia, il quadrilatero a rischio su una bolla di duemila metri cubi d'acqua
di Marisa La Penna
mercoled 6 marzo 2013


Una bolla di duemila metri cubi dacqua alla profondit di quaranta metri. Una vera e propria bomba ad orologeria che mina la stabilit di una mezza dozzina di palazzi nel quadrilatero Riviera di Chiaia (tra i civici 63 e 85) vico Fiorentine a Chiaia (nel tratto compreso tra i civici 2 e 8) via Arco Mirelli (tra il tratto 2 e 4d) e vicoletto Antonio Serra (dal civico 5 al 28). Il dato emerge dal rapporto redatto dagli ingegneri dei vigili del fuoco inviato laltra notte a Comune, Procura della Repubblica, Municipalit, centrale del 118, protezione civile, polizia municipale, forze di polizia ed alle altre istituzioni che partecipano allemergenza. Nel rapporto si parla anche di cedimenti del calpestio degli immobili che vanno dal civico 63 al civico 85 della Riviera di Chiaia.

Insomma un rapporto allarmante, quello dei vigili del fuoco, che tiene allertate tutte le organizzazioni nel caso dovessero verificarsi ulteriori crolli. La situazione tutta in evoluzione, lemergenza massima. Oltre al traffico veicolare, nel quadrilatero interessato dagli sgomberi interdetto anche il transito pedonale. E a far rispettare il divieto ci sono agenti di polizia municipale, carabinieri, poliziotti. Il lavoro dei vigili del fuoco, intanto, continua.

stata allestita una unit di crisi che coordina le operazioni. I residenti degli edifici della Riviera, intanto, non si sentono sicuri. E vogliono avere al pi presto un responso ufficiale sulla staticit delle loro case. Di sicuro ledificio accanto a quello interessato dal crollo, sul lato di via Arco Mirelli, d segnali inquietanti di cedimento. E gli addetti ai lavori, pur non ammettendolo ufficialmente, temono il peggio. Ma ritorniamo al telefax inviato dai vigili del fuoco alle massime autorit cittadine. In esso dapprima si fa riferimento allintervento di soccorso - iniziato alle ore 10,04 di luned - nel corso del quale i vigili hanno rimosso le parti in imminente pericolo crollo e le macerie sulla Riviera di Chiaia. Subito dopo si rende nota la terribile scoperta. In concomitanza allintervento stata verificata una infiltrazione dacqua nella linea metro, a sei metri di distanza fronte fabbricato. Si tratta, scritto nel rapporto dei vigili del fuoco di uninfiltrazione stimabile intorno ai duemila metri cubi dacqua. Un quantitativo di liquido, per intenderci, pari al contenuto di una piscina olimpionica. Questa infiltrazione, secondo il rapporto dei vigili a una profondit di circa quaranta metri sotto il livello stradale. Poi, nel telefax, si fa riferimento a cedimenti del terreno di calpestio e lesioni negli edifici che sorgono sulla Riviera di Chiaia tra il civico 63 all85. Anche questo, ovviamente, un segnale minaccioso, sinistro, dei danni provocati presumibilmente dalle infiltrazioni dacqua. Infine, nel documento ricevuto da Procura, Comune, 118, Protezione civile, forze dellordine si sottolinea che limmobile che ha subito il crollo parziale presentava tracce di lavori di ristrutturazione e manutenzione non meglio precisabili.

Per gli specialisti dei vigili, insomma, necessario mantenere sgomeberi gli edifici sulla Riviera di Chiaia nel tratto tra il civico 63 all 85. E poi, come detto allinizio liberare gli edicici di vico Fiorentine a Chiaia (dal civico 2 all8), di Arco Mirelli (dal 2 al 4 d) di cia Antonio Serra (dal 5 al 28). E di interdire transito veicolare e pedonale, transennando le zone che potrebbero essere interessate da ulteriori crolli. Quindi i vigili esortano a monitorizzare le strutture fino a quando non verr effettuato il loro consolidamento e il ripristino dello stato dei luoghi

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/napoli_crollo_riviera_di_chiaia_mappa_rischio/notizie/256257.shtml


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news