LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Il Comune dice addio a Bagnolifutura
ROBERTO FUCCILLO
La Repubblica 19/04/2013, pagina 7 sezione NAPOLI




ADDIO a Bagnolifutura e una soluzione per Citt della scienza a Bagnoli, ma non nella vecchia localizzazione. Sono queste le due novit calate ieri dal sindaco Luigi de Magistris nel dibattito in Consiglio sulla questione del risanamento dell' ex area Italsider. De Magistris ha confermato tutte le sue perplessit sul provvedimento di sequestro dei suoli da parte della Procurae ha annunciato che il Comune si costituir parte civile sia nel procedimento sul sequestro sia in quello per il rogo di Citt della Scienza. Mossa che mira a non lasciare in mano al Comune un cerino avvelenato. Perch visto che senza soldi non si cantano messe, e che le prescrizioni legate al sequestro impongono lavori da fare in sei mesi, non vorrei che prima o poi ci ritrovassimo indagata l' amministrazione per il semplice fatto che Bagnolifutura una partecipata. Insomma Bagnolifutura prossima al fallimento. In queste condizioni difficile non intravvederne la liquidazione. Dovremo farci carico dei lavoratori, ma anche del fatto che per la societ sembrano non esserci pi margini. Tanti saluti dunque alla societ contro cui de Magistris tuonava gi da Bruxelles, prima di diventare sindaco. Anche se dalla stessa Bruxelles l' eurodeputato pd Andrea Cozzolino evidenzia il rischio che il fallimento della societ comporti la cessione ai creditori dei beni a essa ceduti, a cominciare dagli stessi terreni Italsider. De Magistris per punta a sganciarsi tanto dalla Procura quanto dalla confusione di una societ il cui presidente, Omero Ambrogi, stato nominato curatore dinamico di quei suoli in relazione a un provvedimento, il sequestro, da lui stesso impegnato in quanto Bagnolifutura. La prospettiva del sindaco a questo punto di risolvere la cosa fra Comune e governo. A quest' ultimo viene chiesto un decreto, modello Taranto, per portare a termine la bonifica. Tale il senso della lettera inviata al premier Mario Monti e ai ministri Clini e Barca, con richiesta di agire ovviamente prima del cambio della guardia a Palazzo Chigi. importante- aggiunge poi de Magistris - che i terreni tornino al Comune, e che il sindaco, in quanto tale o come commissario, possa gestire la cosa con i cittadini. Il vicesindaco Tommaso Sodano ne ha accennato con Clini. Ha riscontrato un ascolto positivo. Ora io chieder incontri con Monti e con le presidenze delle Camere. la soluzione politica alla vicenda. Se gli esiti del provvedimento giudiziario - dice il sindaco - non vengono affrontati politicamente, Bagnoli si avvia alla tombatura. Non vogliamo n speculazioni n il cimitero. Al governo propone di utilizzare almeno i 50 milioni fin qui garantiti per la bonifica, per agire sulla linea di costa da Nisida al pontile. Qui la cosa incrocia Citt della Scienza. Il ministro per lo Sviluppo economico - rivela il sindaco - ci ha chiesto di fornire, oltre alla vecchia area, anche altre due ipotesi di localizzazione per la ricostruzione. Io una ipotesi ce l' ho. In sintesi, prevede di non usare n le aree sequestrate n quella vecchia, per evitare contenziosi sul piano regolatore che non prevedeva la struttura l. La soluzione sono le aree a monte di Coroglio, vicine alle strutture gi esistenti della "Citt". Non la soluzione gradita al patron Vittorio Silvestrini, ieri l' ha censurata anche il segretario della Cgil Napoli Federico Libertino, ma il cerchio si va stringendo: il sindaco chieder una decisione entro aprile, e la settimana prossima dovrebbero arrivare anche le valutazioni del comitato interministeriale sulla ricostruzione. Nel frattempo il Consiglio ha dato ieri il primo via libera, sotto forma di un ordine del giorno che impegna il governo a trovare gli strumenti tecnici e finanziari perch il sito di interesse nazionale sia sottoposto a bonifica



news

24-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news