LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Colosseo aperto, ma presto servir la polizia
SARA GRATTOGGI
La Repubblica 27/06/2013, pagina 15 sezione ROMA





SEMBRA scongiurata la chiusura del Colosseo per domani, quando i lavoratori dei Beni culturali si riuniranno in assemblea cittadina al Collegio Romano. L' Anfiteatro Flavio e le aree archeologiche statali della capitale dovrebbero, quindi, rimanere aperte, visto che i sindacati hanno esentato il personale della Soprintendenza speciale ai Beni archeologici di Roma dalla mobilitazione, cos da sottolineare il senso di responsabilit verso i cittadini e i fruitori delle aree archeologiche di Roma e Ostia. Si tratta di un segnale di buona volont spiega Franco Taschini della Uil-Bac: Stiamo cercando di far comprendere la nostra mobilitazione, per questo abbiamo deciso che il Colosseo venerd non chiuder, cos come il Palatino, il Foro Romano, Palazzo Massimo e gli altri siti della Soprintendenza archeologica. I sindacati, per, chiedono al ministro ai Beni culturali, Massimo Bray, di anticipare, se possibile gi a oggi, l' incontro previsto per l' 8 luglio, visto che da domenica 7 luglio alcuni musei saranno a rischio chiusura per mancanza di personale, a cominciare da Palazzo Barberini che si ritrover con soli 2 custodi. Il problema, che si aggiunge al blocco delle assunzioni e alla carenza di personale (stimata nel Lazio in oltre 1.600 unit), infatti quello della mancata registrazione da parte del ministero dell' Economia dell' accordo per l' aumento dei turni festivi (da un terzo al 50%). Se non entra in vigore, dicono i sindacati, il personale anche volendo, non pu lavorare per pi di 20 turni festivi all' anno (un terzo del totale). Ma l' 80% dei lavoratori ha gi toccato questa quota, quindi non potr pi essere in servizio di domenica da luglio. Da qui, il problema delle possibili chiusure nei festivi (totali o parziali, come gi avvenuto in passato per alcune sale di Palazzo Barberini). Ma non solo. Con questi numeri non riusciremo nemmeno a garantire la sicurezza dei musei chiusi, per cui sono necessarie due unit - spiega Taschini - Il ministero potrebbe, quindi, trovarsi costretto a chiamare le forze dell' ordine per garantire la sicurezza dei siti chiusi. Se domani, dunque, il Colosseo rimarr aperto, alcuni musei potrebbero invece essere a rischio. Mentre lo stesso Anfiteatro Flavio potrebbe nuovamente trovarsi con i cancelli sbarrati domenica pomeriggio, se l' Flp non far marcia indietro sull' assemblea autonoma convocata dalle 17 alle 19. Un' iniziativa a cui le altre sigle si dicono contrarie. Preoccupazione per un' altra eventuale chiusura dell' Anfiteatro Flavio stata espressa anche da Unindustria, che in una nota ha auspicato di non vedere mai pi il Colosseo chiuso e che siano scongiurate ulteriori serrate, impensabili se coinvolgono il simbolo per eccellenza di Roma nel mondo, che ogni anno attira milioni di turisti.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news