LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quella di Marinella una colata vera..


Leggo che il segretario locale della Cgil comincia a nutrire qualche dubbio sulla bont del mega progetto di Marinella, maxi porto, case, negozi, parcheggi, una colata di cemento in unarea che molte persone (di buon senso) hanno sempre ritenuto ad elevata fragilit.
Chiss che dopo la Cgil, magari tra qualche anno anche il presidente della Regione Claudio Burlando inizi ad avere qualche dubbio (cos come gi accaduto sui porticcioli) e lo abbia anche il suo ex tesoriere elettorale che fu tra i primi soci della spa che avvi loperazione, e chiss, magari tra dieci anni anche le cooperative e il Monte dei Paschi inizieranno a porsi delle domande
Nel frattempo ricevo dagli amici di Legambiente Spezia questo comunicato:

Dopo opportuna riflessione ci accingiamo a commentare le dichiarazioni del nuovo Segretario della CGIL di Sarzana Stefano Bettalli riguardo ai destini del Progetto Marinella. Siamo convinti da ampie parti del suo ragionamento ma su altre riteniamo necessario un chiarimento. Siamo concordi con la sua affermazione circa il fallimento del Progetto Marinella come prospettato dal Masterplan 2007, ma riteniamo che non sia sufficiente aggiornarne semplicemente alcune parti. Infatti necessario, visto che sbagliati erano proprio i presupposti di quel progetto, abbandonarlo del tutto. E che venga tirata fuori una proposta davvero innovativa, senza le storture presenti in quel Masterplan.
Infatti quel piano del 2007, con la sua darsena in mezzo alla campagna e la colata di cemento circostante non aveva nulla di sostenibile, n da un punto di vista ecologico, n idrogeologico e neppure paesaggistico.

Parimenti altre parti del progetto erano assolutamente insufficienti e inconcludenti, come il rilancio del settore lattiero caseario assolutamente inutile e non qualificante delle potenzialit della piana agricola e del Parco Campagna. necessario quindi un nuovo progetto che parta sia dalla tenuta, con il lancio dellorticoltura biologica, sia dal recupero a fini agrituristici dei casali presenti soprattutto in zona Amegliese, mentre bene gi andava il recupero del Borgo di Marinella nella parte Sarzanese, dimenticandosi in fine di faraoniche opere in favore di una nautica da diporto ormai in decadenza e migrante verso altri lidi pi adatti a lei. Quanto al rischio che nel frattempo si lottizzi non nascondiamoci dietro un dito, dipende dai Comuni: se ponessero fortissimi vincoli di inedificabilit (soprattutto Ameglia visto che Sarzana ha gi il Parco Campagna) ben difficilmente Marinella SpA troverebbe dei compratori per dei terreni inedificabili In conclusione poi apprezziamo lapertura del Bettalli sulle tre R in edilizia, cio Recupero, Restauro e Riqualificazione, ma lo vediamo ancora troppo timido nellammettere che gli spazi per nuove costruzioni, senza compromettere gli equilibri ambientali, in questa vallata ormai sono quasi esauriti (probabilmente senza quasi ).

http://preve.blogautore.repubblica.it/2013/07/12/quella-di-marinella-e-una-colata-vera/


news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news