LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - AGRIGENTO. Biglietteria trovata chiusa la domenica mattina Valle dei Templi.
LA SICILIA Sabato 27 Luglio 2013 Agrigento


Proteste di un padovano che non trovava
dove pagare i biglietti ed entrare nell'area archeologica



Arriva alla biglietteria di Porta Quinta, la trova chiusa e riesce ad entrare nella zona archeologica dopo un'ora ma da un varco diverso. E' accaduto domenica scorsa a Paolo Cesselli, turista padovano in vacanza ad Agrigento insieme alla moglie. Mi sono presentato - scrive Cesselli in una nota di protesta inviata all'assessaore regionale ai beni culturali - da "diligente" turista, alla Porta V (la pi bassa come altitudine) del Parco ARCHEOLOGICO della Valle dei Templi, ad Agrigento, alle ore otto e trenta: orario di apertura riportato dalla Guida TCI del 2013. Ho aspettato, insieme a mia moglie, fino alle ore 9.35 senza che nessuno aprisse il cancello e la biglietteria (nessun foglio od avviso che avvertisse di eventuali problemi), pagando il parcheggio limitrofo. Ad un certo punto, infastidito, ho chiesto informazioni alle persone che avevano, nel frattempo, allestito dei banchi dove vengono venduti dei ricordi: dietro loro unanime consiglio, me ne sono andato e mi sono recato all'entrata pi alta. Mi stato riferito che spesso, specialmente la domenica, tale entrata, la Porta V, non viene aperta. Indispettito per il disguido, alla biglietteria pi elevata ho chiesto di far verbalizzare le mie rimostranze: con fatica sono riuscito a far scrivere quanto ora Le riporto ma non mi stata fornita copia. Peccato veramente che in questa bella Regione si verifichino disservizi tali da lasciare un ricordo complessivamente negativo offuscando, in qualche modo, i lati positivi.
E' a tutti noto che siamo in sofferenza per la mancanza di personale di custodia - spiega il direttore dell'Ente Parco Giuseppe Parello - ne abbiamo solo 50 mentre ne avremmo bisogno almeno il doppio, mentre i servizi aumentano: come sapete da parecchi mesi ormai dobbiamo anche garantire la biglietteria. Succede spesso quindi, e domenica scorsa si ripetuto, che il personale di turno si ammali e non si presenti in servizio. Non appena i nostri uffici hanno appreso della mancanza di custodi hanno immediatamente provveduto: a Porta Quinta sono stati inviati due volontari dell'Unac (Unione nazionale arma carabinieri) i quali hanno garantito l'apertura dei cancelli, mentre i biglietti si potevano acquistare successivamente alla biglietteria successiva. Tutto questo ovviamente ha richiesto del tempo, anche perch i volontari cominciano il loro servizio alle 9,00, per cui l'apertura di Porta Quinta avvenuta qualche minuto dopo che il sig. Cesselli andato via. Per quanto riguarda il mancato rilascio della copia della sua rimostranza, le biglietterie non hanno fotocopiatrice e peraltro essendo domenica non era pensabile nemmeno rivolgersi ai nostri uffici pi vicini per fare il duplicato. In somma, mi dispiace per il disguido, ma abbiamo cercato di porre rimedio il pi tempestivamente possibile.
S. F.


27/07/2013



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news