LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Restauri: Addio a Giuseppe Basile

ROMA, 31 LUG - (ANSA) Sotto la sua sapiente direzione sono tornati a vivere gli affreschi di Giotto della Basilica di Assisi sbriciolata dal terremoto, e quelli della Cappella degli Scrovegni, ma ha lavorato anche per il Cenacolo di Leonardo, a santa Maria in Trastevere per l'icona della Madonna della Clemenza, a Palazzo te di Mantova per i dipinti murali e gli stucchi di Giulio Romano. A soli 71 anni, malato da tempo, morto lo storico dell'arte Giuseppe Basile, grande nome del restauro italiano. L'annuncio arriva dal sindaco di Castelvetrano in Sicilia, suo paese natale. E dalla capitale Vittorio Emiliani, presidente del Comitato per la bellezza, sottolinea con commozione che Basile '' stato uno degli storici dell'arte che pi hanno concorso a segnare in senso positivo la storia del restauro dei nostri beni culturali''. Laureato in Storia dell'Arte all'Universit di Palermo dove fu allievo di Cesare Brandi, Basile era entrato per concorso all'Istituto Centrale per il restauro come funzionario storico d'arte e l aveva incontrato un altro grande, Giovanni Urbani. All'Icr ha diretto dal 1987 il Servizio per gli interventi sui Beni artistici e storici. Ha anche insegnato alla Scuola di Specializzazione in Storia dell'arte all'Universit ''La Sapienza'' di Roma (Teoria e storia del restauro delle opere d'arte), stato membro ordinario della Pontificia Commissione per i Beni culturali della Chiesa e della Pontificia Commissione per l'Archeologia sacra dal 1995. Ha diretto numerosissimi restauri in Italia ed all'estero, lavorando in molte zone terremotate, dal Belice al Friuli. Fu lui, da Dirigente dell'Istituto Centrale del Restauro di Roma- ricordano dal comune di Castelvetrano- ad opporsi nel settembre del '97 nella basilica di Assisi terremotata alla rimozione con le ruspe delle macerie che si erano accumulate sotto la volta e a recuperare poi gli affreschi ridotti in 120 mila frammenti. Ma tra le tante altre opere che ha diretto ci sono anche la Cappella degli Scrovegni a Padova, l'Ultima Cena di Leonardo da Vinci a Milano ed il Palazzo Te a Mantova, il restauro dell'Annunciazione di Antonello da Messina. Tra i suoi restauri c' stato anche quello del cavallo di bronzo della Rai, opera dello scultore Messina, che era stato attaccato da smog e piogge acide e che Basile, ricorda oggi Emiliani, volle far restaurare con lo stesso impegno col quale si era applicato, per esempio, al restauro della giottesca Cappella degli Scrovegni a Padova sottolineando i danni che la sosta prolungata dei visitatori procura agli affreschi. ''In un'ora, ogni visitatore'', ripeteva, ''soltanto respirando, emette un litro di umidit''.

Basile, ricorda ancora Emiliani, ha sostenuto instancabilmente la necessit di puntare soprattutto sull'accoppiata prevenzione/manutenzione. Collabor con Pio Baldi alla carta del rischio che - sollecitata dall'allora sottosegretario Luigi Covatta - doveva monitorare ben 7.000 monumenti. Dedic molto impegno all'Associazione Amici di Cesare Brandi e al ricordo attivo dei suoi maestri, Brandi in primo luogo, ma anche Urbani. Era da poco in pensione - sempre Emiliani che lo ricorda - quando ci fu il terremoto dell'Aquila. ''Si pag da s l'assicurazione e si present nella gemma dell'Abruzzo pronto a dare il contributo della sua straordinaria esperienza. Ma venne rimandato a casa. Un grande intellettuale , un operatore che ha servito lo Stato e i beni culturali con una devozione e una passione straordinarie''.


http://www.regione.vda.it/pda/NotizieAnsa/details_i.asp?id=170008



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news