LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PUGLIA - Sul condono di 28 anni fa in arrivo quattromila lettere
(gabriella de matteis)
La Repubblica 02/11/2013, pagina 4 sezione BARI





SONO pi di 4000 i cittadini baresi che in queste settimane hanno ricevuto una cartella del Comune. Di fatto un avviso di pagamento per sanare abusi edilizi. Irregolarit urbanistiche che credevano fossero gi archiviate con la richiesta di accedere al condono, varato nel 1985. Ora a Palazzo di Citt stanno rivedendo le pratiche. Negli ultimi tre anni abbiamo inviato complessivamente 20mila lettere dice l' assessore all' Urbanistica Elio Sannicandro. Negli uffici della ripartizione in via Abbrescia molti cittadini, in questi giorni, si sono recati per chiedere informazioni. I casi sono diversi. C' chi deve presentare soltanto la planimetria per aggiornare la sua pratica, pagando poco pi di 110 euro. Per altri, invece, il caso molto pi complicato. Nonostante si tratta di richieste di sanatoria, presentate 28 anni fa, alcune sono state recentemente mandate indietro dalla Soprintendenza perch nel frattempo sono entrati in vigore nuovi vincoli. E se in alcune zone tempo addietro era possibile costruire, ora invece la situazione cambiata. E anche la normativa regionale con il passare degli anni stata aggiornata. Praticamente al Comune stanno cercando di capire se queste richieste di condono possano essere accettate. necessario accertare se la nuova normativa possa essere applicata anche su pratiche molto datate aggiunge l' assessore Elio Sannicadro. Qualora dovesse prevalere l' interpretazione secondo cui la nuova normativa deve essere applicata anche alle richieste di condono presentate negli anni passati, allora molte pratiche che i cittadini pensavano fossero andate a buon fine saranno archiviate con esito negativo. In caso contrario invece gli abusi saranno sanati definitivamente. Chi comunque non risponder alle cartoline, inviate dal Comune, anche soltanto per il deposito di una documentazione aggiornata (e cio le nuove planimetrie degli abusi), ricever una risposta negativa da parte del Comune. Il condono in altri termini sar negato. I cittadini baresi avranno tre mesi di tempo per mettersi in regola. Tra gli avvisi di pagamento o comunque tra le richieste di nuova documentazione inviate ai ventimila baresi ci sono anche casi che si riferiscono ai condoni varati successivamente all' 85.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news