LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La spia che salv i grandi capolavori. La biografia di Rodolfo Siviero, agente segreto e partigiano





SASSARI. Rodolfo Siviero stato lo Schindler dellarte italiana: ha messo al sicuro incredibili capolavori. Come Simon Wiesenthal diede inizio, dopo la guerra, alla sua caccia ai nazisti, cos Siviero si impegn per riportare in patria i capolavori razziati dai tedeschi. A questa incredibile figura di storico dellarte, spia e partigiano Francesca Bottai ha dedicato una biografia, nelle librerie in questi giorni: Rodolfo Siviero. Avventure e recuperi del pi grande agente segreto dellarte (Castelvecchi, 290 pagine, 22 euro).

Nato a Guardiastallo in provincia di Pisa nel 1911, Siviero aderisce con entusiasmo al fascismo come molti giovani della sua generazione. Nel 1937 viene incaricato dal Servizio Informazioni Militari di occuparsi dei contatti con lintelligence nazista a Berlino, con la copertura di studioso darte. Sono gli anni in cui Hitler e la sua corte pretendono da Mussolini capolavori dai musei italiani e Saviero registra ogni movimento verso la Germania.

Dopo l8 settembre le donazioni ai tedeschi diventano un vero e proprio saccheggio su larga scala. Siviero entra nella Resistenza. Viene arrestato e torturato dai repubblichini e salvato in extremis da alcuni ufficiali fascisti. Con i partigiani contrasta il saccheggio nazista, messo in atto da un organismo appositamente creato dai tedeschi per la spoliazione del patrimonio artistico italiano. Gli occupanti nazisti, oltre agli orrori verso la popolazione civile, si macchiano di tremende azioni contro i beni artistici italiani, che vengono ricostruite nel libro di Francesca Bottai. Per la prima volta lautrice esplora il grandissimo archivio di Siviero, le sue carte pubbliche e personali. Avventurose e incredibili le imprese raccontate nel volume, intrighi e manovre con cui Siviero riesce a recuperare capolavori di inestimabile valore destinati a prendere la strada per il Brennero.

Dopo la guerra lazione di Siviero non si ferma. Per quarantanni si batte praticamente da solo perch opere come LAnnuciazione del Beato Angelico, la Danae di Tiziano o il Discobolo Lancellotti tornino a casa.

Ora Siviero riposa nella Cappella della Santissima Annunziata accanto a Benvenuto Cellini, Jacopo Sansovino e Pontorno, dietro una lapide senza iscrizione. (p.cu.)

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2013/11/02/news/la-spia-che-salvo-i-grandi-capolavori-1.8041227


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news