LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Vittorio Emiliani: I nuovi stadi di calcio come pretesto per altre colate di cemento ovunque

I nuovi stadi di calcio come pretesto per altre colate di cemento ovunque. Una vergogna contro la quale alzare la pi dura protesta.
Sembra incredibile. Si stanno ancora piangendo le vittime dellalluvione in Sardegna accusando, fra le cause principali della sciagura, le dosi massicce di cemento (spesso abusivo) e di asfalto che hanno sconvolto i territori dellisola, la rete di canali e torrenti, lintero ecosistema, e gi si cerca di rilanciare la speculazione edilizia in tutta Italia utilizzando come grimaldello la legge di stabilit e le agevolazioni ai nuovi stadi di calcio. Un incredibile, vergognoso emendamento del governo al testo originario consente infatti di progettare assieme a uno o pi complessi sportivi, insediamenti edilizi o interventi urbanistici entrambi di qualunque ambito o destinazione anche non contigui (sic !) agli impianti sportivi. Ci significa che se un nuovo stadio di calcio verr realizzato,a Roma, sullarea dellippodromo di trotto di Tordivalle, chiuso da mesi, con la stessa autorizzazione fabbricati o quartieri residenziali potranno venire consentiti e costruiti in tuttaltre zone non contigue, magari di grande pregio paesaggistico. Per esempio sulla Cassia o sullAurelia. Unautentica pazzia. In tal modo ogni panificazione urbanistica, ogni tutela da parte delle Soprintendenze verrebbe fatta saltare per legge.
Si vuole favorire lo sport adeguandone e modernizzandone gli impianti, o si vuole invece, dietro questo paravento, rilanciare la pi disastrosa speculazione immobiliare infischiandosene bellamente di ogni discorso sul consumo di suolo che, nelle aree metropolitane italiane, ha gi coperto di cemento+asfalto la met delle superfici? Un autentico suicidio. Tanto pi che il mercato immobiliare quasi fermo, gli alloggi vuoti sono soltanto a Roma 150mila e a Milano gli uffici invenduti coprono 900mila mq quadrati di superficie, pari a trenta grattacieli Pirelli. Per contro c bisogno di ristrutturare, risanare e recuperare una parte importante del patrimonio residenziale esistente. C urgente bisogno di alloggi a fitto concordato, sostenibile, spesso sociale. Queste sono le esigenze di fondo e ad esse il governo risponde con questa incredibile misura? Ci auguriamo che di fronte ad essa il Parlamento e lopinione pubblica pi avvertita, le voci dellinformazione vogliano ribellarsi e far sentire forte la propria dura e irremovibile protesta.
p. il Comitato per la Bellezza
Vittorio Emiliani



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news