LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Trento.Albere, il Comune ora accelera Direttori dei musei a rapporto
Erica Ferro
Corriere del Trentino 2/1/2014

TRENTO Ennesimo step della commissione cultura del Comune di Trento sul futuro di Palazzo delle Albere. Nella seduta di marted l'assemblea, presieduta da Corrado Bungaro, ascolter le opinioni dei direttori dei musei. L'obiettivo dell'assessore alla cultura Alberto Robol quello di chiudere il cerchio entro la primavera. Quindi verr elaborato un atto di indirizzo da consegnare alla Provincia, che, da proprietaria della struttura, decider sul da farsi. Una la certezza: Una volta riaperto sar di certo uno spazio multifunzionale conclude l'assessore. Fra gli invitati all'incontro di marted anche il direttore del Muse Michele Lanzinger, che auspica la nascita di un nuovo polo nell'area ex Michelin: Il Muse sta segnando una polarit importante in quella zona, fondamentale che non rimanga solo.

TRENTO Il dibattito sul destino di palazzo delle Albere continua. Quello che l'assessore Robol definisce un percorso partecipativo, si comporr presto di una nuova tappa: marted 7 gennaio, infatti, la commissione consiliare per la cultura si riunir un'altra volta. All'ordine del giorno le riflessioni sulla prossima destinazione culturale dello storico edificio situato subito a nord del Museo delle scienze.
Dopo un primo incontro di ricognizione sui lavori di sistemazione in corso all'interno del palazzo e un secondo appuntamento dedicato a ripercorrere la storia della cinquecentesca villa dei Madruzzo dunque, l'iter si arricchisce di un ulteriore passaggio: la convocazione dei direttori delle maggiori realt museali del territorio, per capire i loro punti di vista e accogliere le eventuali proposte. Un'idea che piace particolarmente all'assessore alla cultura, turismo e giovani del Comune di Trento Andrea Robol: Ascoltare i pareri dei direttori importante e oserei dire quasi normale nell'ottica di una citt che intende perseguire sempre pi una logica di rete complessiva a livello museale commenta. E per quanto riguarda la tempistica, aggiunge che la commissione non si ancora data dei termini, ma entro la primavera bisogner chiudere il cerchio.
Marted pomeriggio, dunque, a palazzo Thun riferiranno la direttrice del Mart Cristiana Collu, il direttore della Fondazione museo storico del Trentino Giuseppe Ferrandi, quelli del Muse Michele Lanzinger e del castello del Buonconsiglio Franco Marzatico e la vicedirettrice del museo diocesano tridentino Domenica Primerano. All'incontro parteciperanno anche il dirigente del servizio attivit culturali della Provincia Claudio Martinelli e Andrea Robol. Si sentita l'esigenza di ascoltare anche le loro opinioni, per capire meglio quali possano essere le necessit dell'arte, delle esposizioni, della citt commenta l'assessore un'idea che mi piace molto, in quanto l'importanza data alla sinergia fra le varie realt museali uno dei piatti forti della nostra citt. un aspetto della nostra cultura che vuol dire anche turismo, una logica di rete va perseguita e presentata sia ai cittadini del capoluogo, sia a chi a lo viene a visitare.
Nei prossimi mesi, dunque, la commissione dovrebbe riuscire nel suo intento, quello di predisporre un documento che possa fungere da atto di indirizzo da trasmettere alla Provincia nel massimo rispetto della sua qualit di proprietaria della struttura.
Dell'effettiva funzione finale di palazzo delle Albere, tuttavia, in commissione non si ancora parlato. Sul destino dell'immobile, chiuso dal 1 gennaio 2011, negli ultimi mesi si sono fatte le ipotesi pi disparate, dall'idea (poi subito accantonata) di collocare nel palazzo la biblioteca d'ateneo che dopo il tramonto del progetto di Mario Botta sorger nel nuovo quartiere delle Albere all'ipotesi di esporre al suo interno le opere di artisti trentini di rilievo. Di certo aggiunge Robol c' che il palazzo si colloca in un contesto completamente diverso da prima, in seguito alla nascita del nuovo quartiere e del museo progettati da Renzo Piano ed un aspetto di cui bisogner tenere conto per capire in che modo armonizzare al meglio l'edificio con la nuova dimensione culturale e artistica in cui calato.
Questione scontata, invece, quella della multifunzionalit: In seguito ai lavori di ristrutturazione e adeguamento normativo (che dureranno circa un anno, ndr) avremo a disposizione uno spazio non piccolo conclude l'assessore Questo ci consentir di aprire l'edificio a diverse esigenze, legate chiaramente al palazzo e al contesto artistico e culturale.



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news