LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Noi, direttori di museo facciamo anche i custodi
flavia amabile
03/01/2014



A Roma beni culturali in crisi: i trucchi
per garantire lapertura nei giorni di festa

Patrizia Rosazza, direttrice del Museo Praz, ha lavorato dal 22 al 30 dicembre ininterrottamente, dalle 9 alle 19,30. Ma non si lamenta, anzi: Va bene cos. Lalternativa era restare chiusi, per non volevo deludere i nostri visitatori





C la soprintendente che, a santo Stefano, spiegava ai visitatori della Galleria Nazionale dArte Moderna a Roma dovera la toilette. C la direttrice che dal 22 al 30 dicembre ha lavorato ininterrottamente dalle 9 alle 19,30 per tenere aperto il suo museo occupandosi di tutto, anche della carta igienica nei bagni, o dei fazzolettini che i turisti con poca delicatezza lasciano cadere a terra invece che nei cestini. E c la direttrice che tutti i festivi, dal 15 dicembre in poi, li ha trascorsi lavorando come custode.



I musei italiani sono allo stremo, i beni culturali sono con lacqua alla gola, ed in alcuni lemergenza tale da costringere i direttori a lavorare come custodi durante i giorni di festa per garantire lapertura. Accade in alcuni musei piccoli come il Museo Manz, la Casa Praz, il Museo Andersen e il Museo Boncompagni-Ludovisi. Ma anche in un tempio come la Galleria Nazionale dArte Moderna, il museo italiano del Novecento, la pi grande raccolta di opere contemporanee italiane, che nei giorni di festa attira anche mille persone, e in una giornata straordinaria come il 28 dicembre (quando lingresso era gratuito) ne ha visti arrivare sei volte di pi.

Abbiamo un problema che deriva dal contratto di vigilanza - spiega Maria Vittoria Marini Clarelli. soprintendente della Galleria - I custodi non possono oltrepassare il tetto di un terzo dei festivi lavorati nel corso dellanno. Dopo alcune negoziazioni si arriva al 50% ma oltre esiste il divieto assoluto di lavorare. E, quindi, se i custodi sono sempre di meno perch quelli andati in pensione non vengono sostituiti, e quelli in servizio hanno gi tutti raggiunto il tetto massimo, per tenere aperto il museo non resta che far fare il loro lavoro ad altri. A tutti. Storici dellarte, amministrativi, direttori, soprintendenti: in questi cinque musei romani da settimane, a turno, vestono i panni dei custodi. Intendiamoci, c un problema di professionalit, siamo comunque custodi rimediati, abbiamo dovuto imparare come gestire questioni operative di luce o di sistema di sicurezza o come comportarci con i turisti in caso di problemi, ammette Maria Vittoria Marini Clarelli.



E se il problema esiste in una struttura grande come la Gnam, tanto pi grave in un museo piccolo come la Casa di Mario Praz. Patrizia Rosazza, la direttrice, ieri era in ferie dopo un tour de force iniziato il 22 dicembre. Tra ferie arretrate e malattie ci siamo trovati in due alla vigilia delle feste - racconta - Una persona deve rimanere davanti ai monitor per controllare le sale. Ma unaltra deve essere presente con i visitatori. E quindi dal 22 dicembre al 30, ho lavorato ininterrottamente dalle 9 alle 19,30. Ma va bene cos, lalternativa era restare chiusi, e non volevo deludere i nostri visitatori. Daltra parte sa qual la nostra regola? Non dire mai non mi compete. Matilde Amaturo, direttrice del Museo Andersen, dal 15 dicembre ha lavorato tutti i festivi come custode, a volte nel suo museo, a volte andando a dare una mano alla Gnam: E anche nostro interesse fare di tutto. Altrimenti dovremmo chiudere e perdere anche il nostro lavoro di organizzazione delle mostre.

Il futuro? Trovare un modo per risolvere il problema - avverte la soprintendente della Gnam - altrimenti bisogner rinunciare a tenere aperto di domenica e nei festivi.

http://www.lastampa.it/2014/01/03/societa/noi-direttori-di-museo-facciamo-anche-i-custodi-hrLYEu44PH0n2U5TiVZvpN/pagina.html


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news