LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Noi, direttori di museo facciamo anche i custodi
flavia amabile
03/01/2014



A Roma beni culturali in crisi: i trucchi
per garantire lapertura nei giorni di festa

Patrizia Rosazza, direttrice del Museo Praz, ha lavorato dal 22 al 30 dicembre ininterrottamente, dalle 9 alle 19,30. Ma non si lamenta, anzi: Va bene cos. Lalternativa era restare chiusi, per non volevo deludere i nostri visitatori





C la soprintendente che, a santo Stefano, spiegava ai visitatori della Galleria Nazionale dArte Moderna a Roma dovera la toilette. C la direttrice che dal 22 al 30 dicembre ha lavorato ininterrottamente dalle 9 alle 19,30 per tenere aperto il suo museo occupandosi di tutto, anche della carta igienica nei bagni, o dei fazzolettini che i turisti con poca delicatezza lasciano cadere a terra invece che nei cestini. E c la direttrice che tutti i festivi, dal 15 dicembre in poi, li ha trascorsi lavorando come custode.



I musei italiani sono allo stremo, i beni culturali sono con lacqua alla gola, ed in alcuni lemergenza tale da costringere i direttori a lavorare come custodi durante i giorni di festa per garantire lapertura. Accade in alcuni musei piccoli come il Museo Manz, la Casa Praz, il Museo Andersen e il Museo Boncompagni-Ludovisi. Ma anche in un tempio come la Galleria Nazionale dArte Moderna, il museo italiano del Novecento, la pi grande raccolta di opere contemporanee italiane, che nei giorni di festa attira anche mille persone, e in una giornata straordinaria come il 28 dicembre (quando lingresso era gratuito) ne ha visti arrivare sei volte di pi.

Abbiamo un problema che deriva dal contratto di vigilanza - spiega Maria Vittoria Marini Clarelli. soprintendente della Galleria - I custodi non possono oltrepassare il tetto di un terzo dei festivi lavorati nel corso dellanno. Dopo alcune negoziazioni si arriva al 50% ma oltre esiste il divieto assoluto di lavorare. E, quindi, se i custodi sono sempre di meno perch quelli andati in pensione non vengono sostituiti, e quelli in servizio hanno gi tutti raggiunto il tetto massimo, per tenere aperto il museo non resta che far fare il loro lavoro ad altri. A tutti. Storici dellarte, amministrativi, direttori, soprintendenti: in questi cinque musei romani da settimane, a turno, vestono i panni dei custodi. Intendiamoci, c un problema di professionalit, siamo comunque custodi rimediati, abbiamo dovuto imparare come gestire questioni operative di luce o di sistema di sicurezza o come comportarci con i turisti in caso di problemi, ammette Maria Vittoria Marini Clarelli.



E se il problema esiste in una struttura grande come la Gnam, tanto pi grave in un museo piccolo come la Casa di Mario Praz. Patrizia Rosazza, la direttrice, ieri era in ferie dopo un tour de force iniziato il 22 dicembre. Tra ferie arretrate e malattie ci siamo trovati in due alla vigilia delle feste - racconta - Una persona deve rimanere davanti ai monitor per controllare le sale. Ma unaltra deve essere presente con i visitatori. E quindi dal 22 dicembre al 30, ho lavorato ininterrottamente dalle 9 alle 19,30. Ma va bene cos, lalternativa era restare chiusi, e non volevo deludere i nostri visitatori. Daltra parte sa qual la nostra regola? Non dire mai non mi compete. Matilde Amaturo, direttrice del Museo Andersen, dal 15 dicembre ha lavorato tutti i festivi come custode, a volte nel suo museo, a volte andando a dare una mano alla Gnam: E anche nostro interesse fare di tutto. Altrimenti dovremmo chiudere e perdere anche il nostro lavoro di organizzazione delle mostre.

Il futuro? Trovare un modo per risolvere il problema - avverte la soprintendente della Gnam - altrimenti bisogner rinunciare a tenere aperto di domenica e nei festivi.

http://www.lastampa.it/2014/01/03/societa/noi-direttori-di-museo-facciamo-anche-i-custodi-hrLYEu44PH0n2U5TiVZvpN/pagina.html


news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news