LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nuovo allarme ai Musei Capitolini crollati alcuni pezzi di cornicione
Laura Larcan
04.01.2014 Il Messaggero Roma pag.42



Nuovo allarme ai Musei Capitolini crollati alcuni pezzi di cornicione

L'EMERGENZA Finale d'anno con la conta dei danni per i Musei Capitolini. La prima istituzione museale del Comune di Roma continua a perdere i pezzi. Dopo l'emergenza scattata a novembre scorso per le lesioni, rigonfiamenti e muffe sugli affreschi della famosa sala degli Orazi e Curiazi, ora toccato al cornicione del piano nobile della facciata di Palazzo dei Conservatori, da cui si sono distaccati vari pezzi di marmo, precipitando sulla piazza del Campidoglio. I crolli si sono verificati intorno al 16 dicembre, e per fortuna non hanno provocato ferite ai tanti visitatori che frequentano l'area monumentale. I cedimenti si sono registrati sul cornicione che corre sopra le colonne e i pilastri del portico, in una porzione tra la biglietteria e la sala Rossa dei matrimoni. A dare l'allarme sono stati i vigili, che hanno subito transennato l'area. I tecnici della Sovrintendenza, quindi, sono intervenuti con un primo sopralluogo per verificare la complessit dei danni. Ma solo dopo il 28 dicembre stato effettuato un controllo pi completo con il braccio telescopico e la piattaforma mobile, con cui i tecnici sono saliti fino alla balaustra delle statue per monitorare eventuali lesioni in corso sull'intera facciata. Le cause sono da imputare, con molta probabilit, alle difficolt di una manutenzione costante e al maltempo. Come era accaduto nella sala degli Orazi e Curiazi, dove l'area a rischio per le infiltrazioni sugli affreschi rimane ancora transennata per motivi di sicurezza, anche se l'impalcatura stata smontata. E da oggi, con le previsioni meteo, l'allerta rimane alta. Un bilancio negativo per la cultura capitolina che SOVRINTENDENZA COMUNALE IN CRISI 130 DIPENDENTI FIRMANO UN APPELLO PER SOLLECITARE LA GIUNTA viene segnato anche dal documento firmato da 130 funzionali (architetti, storici dell'arte, archeologi) e tre dirigenti della Sovrintendenza capitolina, inviato al sindaco Ignazio Marino con la denuncia di una situazione ormai al tracollo. LA LETTERA La richiesta corale di una corretta attribuzione delle mansioni, l'immissione di personale specializzato, chiarezza sul rapporto con Zetema, nomina del sovrintendente (ad interim dal 13 giugno), e nuovo direttore di Macro. Solidariet dai sindacati: Ad oggi la mancanza di scelte chiare da parte della Giunta sta generando un profondo malessere nel personale che tante aspettative aveva nel cambio di amministrazione - dichiara il segretario della Cgil Fp di Roma e Lazio Natale Di Cola - II documento firmato dai lavoratori evidenzia problemi che stanno soffocando la Sovrintendenza, e su cui auspichiamo una risoluzione non pi rinviabile.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news