LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Milano. Quelle code ai musei che fanno ben sperare
Corriere della Sera - Milano 11/1/2014

Sui quotidiani, le foto dei cittadini in coda per accedere alle mostre darte sono una boccata daria buona. Ti ricordano che c anche quella Milano e che ci sono anche quei milanesi, milanesi tra virgolette naturalmente, milanesi famiglia allargata come un cuore straripante, cuore allargato anche lui. Altri vengono da fuori, sono in trasferta per larte quasi come per una partita di calcio.
Scandalo degli scandali che nelle scuole del Bel Paese la materia storia dellarte sia una cenerentola e per di pi riservata solo a pochissimi; scandalo che non sia obbligatoria per tutti quanti almeno unora alla settimana. Negli istituti tecnici, nei professionali ecc. giunge notizia che Dante ha scritto la Divina Commedia, ma Piero della Francesca? cosa ha dipinto Piero della Francesca? chi era costui? Chi lo sa lo deve solo a se stesso, la scuola del Paese dArte per eccellenza tace. Vergogna, vadi fuori!, come diceva Peppino de Filippo.
Tornando alle belle code, tra le ultime quella per Kandinsky e a Palazzo Marino per la Madonna di Foligno di Raffaello (gratis), proveniente dai Musei Vaticani.
Queste code sono anche unoccasione rara per vedere i milanesi un po quit, in coda ciciren, gesticolano, moeven i brasc, ma i p vnn al ralentatur. Sono spesso gruppetti di amici, ho visto un quartetto diabolicamente organizzato: mentre due facevano la coda (sorteggio?), altri due hanno attraversato la strada e si sono infilati al n. 6 di piazza della Scala, angolo via Manzoni, l senza code e sempre gratis hanno visitato a razzo (speriamo tornino), le Gallerie dItalia, i tesori artistici delle Fondazioni bancarie; avranno scelto le sale dell800 o del 900 mentre i loro amici erano in coda?
Reduci da queste visioni, zac la doccia fredda: un italiano su due non legge neppure un libro allanno. E magari al secondo stato regalato, perch, si sa, i libri non si comprano, si ricevono in dono, se poi conosci lautore lui stesso che te lo deve regalare, non va forse cos il mondo? Il fruttivendolo ti regala la frutta, il benzinaio la benzina, il sarto i vestiti che cuce, lo scrittore i libri che scrive. Ma, esultiamo, ora arrivata la norma salva libri, la detrazione fiscale del 19% sul loro acquisto. Dunque, comprate, comprate. E ordinate da Feltrinelli o al sito www.ilmiolibro.it (dove in testa alle classifiche) le bellissime 60 storie damore per amore degli animali. Il ricavato andr allassociazione ConFido in te, contro canili e gattili lager.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news