LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA Una discarica nella culla della storiaIl rock lascia 40 tonnellate di rifiuti



LA SPIANATA del Circo Massimo, ai piedi del Campidoglio, si svuotata degli spettatori che hanno assistito a decine di migliaia al concerto per il mezzo secolo di vita dei Rolling Stones e si riempita di rifiuti. Prevedibile, ma nel percorso incerto e accidentato del sindaco Ignazio Marino questo rappresenta un caso nel caso. Affitto simbolico, mondezza vera, tanto per sintetizzare il fuoco di fila dellopposizione.
Lattine, bottigliette di plastica, cartacce e quantaltro per gli operatori dellAma che si sono messi al lavoro alle prime ore del day after. E traffico bloccato, proprio nella fascia dei grandi spostamenti del luned mattina, per il viavai dei mezzi della nettezza urbana dallampia area recintata e nelle strade laterali di scorrimento. Non auspicabile, ma normale che le persone lascino i rifiuti a terra: per la recente canonizzazione dei due Papi nella sola via della Conciliazione lAma ha raccolto 100 tonnellate di rifiuti, ha commentato ieri il primo cittadino della Capitale in una lunga intervista. Alla fine dellimpresa, per lemergenza delle pietre rotolanti cominciata quando ancora batteva il sole e migliaia di persone erano gi in fila ai cancelli, si prevede che le tonnellate di spazzatura rimossa saranno 40. Ieri la prima fase della pulizia si conclusa alle 13, a causa della presenza dei Tir e del personale addetto allo smontaggio del palco, che ha impedito per ragioni di sicurezza ai 50 operatori con 30 mezzi meccanici di avvicinarsi al semicerchio superiore del grande catino. Se ne riparla oggi, per tornare alla completa normalit.
Capitolo costi, ovviamente solo per quanto riguarda la manutenzione straordinaria dellarea archeologica. Per la prima volta abbiamo fatto pagare tutti i servizi agli organizzatori, continua Marino. Ecco le cifre: Ad esempio, 40mila euro per il superlavoro dellAma, ma anche 23mila euro per lapertura della Metro B due ore in pi del limite consueto, sul totale di 176mila euro versati a copertura delle spese sostenute dagli Enti locali e dalle altre amministrazioni dello Stato.

GLI ORGANIZZATORI dello show confermano: Per avere il concerto di domenica che ha fruttato alla citt il sold-out degli alberghi e che le ha permesso di scaldare i muscoli delleconomia, Roma avrebbe dovuto finanziarci con un milione di euro e invece tutti i rischi sono stati a carico nostro. I Rolling Stones hanno suonato a Roma forse per lultima volta nella storia e hanno fatto la storia. Infine, una provocazione: Perch non hanno suonato a Tor Vergata? Perch il mondo pieno di Tor Vergata, ma di Circo Massimo ce n solo uno e su queste cose lItalia deve puntare per ripartire.
Cera preoccupazione anche per i possibili danni al vasto patrimonio archeologico del colle Palatino. Tira le somme la Soprintendente di Roma, Mariarosaria Barbera: Avevo chiesto un piano di sicurezza per contrastare sul nascere ogni forma di azione lesiva dei luoghi: direi che i commissariati di Polizia, insieme agli steward dellorganizzazione, sono riusciti a superare lesperimento.
B. Rug.

http://qn.quotidiano.net/primo_piano/2014/06/24/1082561-discarica_nella_culla_della_storia.shtml


news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news