LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Terme puniche nel residence privato Sos dall'Acquasanta "Aprite quei cancelli"
GERALDINE PEDROTTI
LA REPUBBLICA 28 giugno 2014



NELLA borgata marinara dell'Acquasanta si nasconde un piccolo tesoro. Un tesoro dimenticato dai palermitani che si trova rinchiuso tra i cancelli metallici di un residence privato. Si tratta della Grotta dell'Acquasanta, antico antro termale punico da cui sgorga la sorgente di acqua considerata per secoli miracolosa e che diede infatti il nome al quartiere. La grotta contiene anche una piccola chiesa incastonata tra le rocce risalente all'anno mille, un luogo ormai sconsacrato dedicato al culto della Madonna dell'Acqua santa, proprio perch al centro del pavimento sgorgava la fonte. Il tutto , per, inaccessibile perch si trova all'interno di un residence privato chiuso da una cancellata e da anni sotto sequestro da parte della magistratura. Ma presto, grazie all'impegno di alcuni consiglieri dell'Ottava circoscrizione, l'antica grotta potrebbe essere restituita alla citt.

Nel 1871 i fratelli sacerdoti Pandolfo decisero di costruire un complesso termale dove adesso sorge il residence. Terme che sfruttavano l'acqua benefica della sorgente e che per decenni ospitarono la ricca borghesia palermitana. Negli anni Cinquanta del secolo scorso, lo stabilimento fu abbandonato, diventando preda di occupanti abusivi che all'interno della grotta costruirono di tutto, persino un'attivit commerciale per la rimessa delle barche. Nel 2007 gli eredi dei Pandolfo, dopo che la Soprintendenza si dichiar non interessata ad acquistare l'immobile, vendettero l'ex stabilimento termale all'Aedilia Venusta, societ di Vincenzo Rizzacasa, che lo trasform in un residence. Ma tre anni dopo Rizzacasa venne coinvolto in un'inchiesta da cui stato assolto in via definitiva pochi mesi fa. Il complesso, per, resta sotto sequestro e con esso anche l'accesso alla grotta. Io e gli altri membri della commissione dedicata a questo bene dichiara Maurizio Alesi dell'Ottava circoscrizione stiamo presentando gli atti necessari per fare rivivere la grotta e la sua "acqua santa", che oggi viene dispersa in mare. I consiglieri chiedono al Comune di avviare un dialogo con l'amministrazione giudizia- ria. L'apertura della grotta ai visitatori dice l'avvocato Gaetano Cappellano Seminara, amministratore giudiziario del bene possibile attraverso un accordo tra il Comune e la nuova propriet ma finch permane la misura di prevenzione tutto resta congelato. E gli abitanti del rione attendono: impressionante che quest'acqua che stata generatrice di una borgata non venga riconosciuta n storicamente n simbolicamente, afferma Claudio Perna, presidente dell'associazione "I luoghi della sorgente".



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news