LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Colosseo, prima domenica gratis flussi contingentati per sicurezza
la Repubblica 05 luglio 2014



NON solo il Colosseo. Anche Castel Sant'Angelo, Villa d'Este e Villa Adriana ieri sera hanno debuttato in notturna per le aperture prolungate fino alle 22 del venerd, volute dal ministro ai Beni culturali, Dario Franceschini. E da agosto alla lista dei musei e dei monumenti statali aperti due ore in pi un giorno a settimana, a Roma si aggiungeranno anche la Galleria Borghese, Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, le Terme di Diocleziano, la Crypta Balbi, le Terme di Caracalla e la Galleria nazionale d'Arte moderna e contemporanea (Gnam). E, cio, i siti statali principali. La scelta, ha spiegato Franceschini, dipende anche dalle risorse disponibili, perch aprire fino a quell'ora ha un costo . Tenere aperto il Colosseo il venerd sera da luglio a dicembre coster, ad esempio, circa 37 mila euro solo per il personale, stessa cifra che servir a Castel Sant'Angelo. Mentre il costo complessivo da qui a dicembre per un turno di due ore in pi il venerd a Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Terme di Diocleziano e Crypta Balbi sar di circa 121 mila euro. Alla Galleria Borghese, invece, cos come a Villa Adriana si spenderanno poco meno di 36 mila euro.

Costi a parte, il numero contingentato di visitatori e un percorso limitato hanno caratterizzato (e caratterizzeranno) le visite serali al Colosseo. Per ragioni di sicurezza non possiamo accogliere pi di mille persone l'ora e dobbiamo escludere dal percorso le aree non illuminate ha spiegato ieri la soprintendente Mariarosaria Barbera. Mentre per l'apertura gratuita di domani, il piano di sicurezza prevede che all'interno dell'Anfiteatro Flavio non ci siano pi di 3 mila persone contemporaneamente, quindi si regoler il flusso.

Sul caso Colosseo, dopo la querelle con i sindacati dei giorni scorsi, Franceschini ha dichiarato: La questione risolta e devo ringraziare tutto il personale del ministero. Le risorse sono poche, ma stiamo lavorando per sopperire alle carenze di personale che si sono accumulate negli anni con meccanismi di mobilit e in parte anche con nuove assunzioni . Domani, intanto, cos come ogni futura prima domenica del mese, tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno a ingresso libero per incentivare la fruizione e la valorizzazione del nostro immenso patrimonio culturale ha sottolineato Franceschini. E da oggi al 31 agosto, ha annunciato invece il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, riaprir al pubblico il Castello di Santa Severa. Che potr essere visitato tutti i giorni, escluso il luned, tra le 17 e le 19.30 da gruppi di 20 ospiti ogni mezzora. I biglietti costeranno tre euro e si potranno acquistare sul posto, via internet (www.regione.lazio.it/santasevera) o al numero verde 800.00.11.33. ( sara grattoggi)

E da oggi al 31 ottobre riaprir al pubblico anche il castello di Santa Severa



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news