LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PETIZIONE - GLI ETRUSCHI SCOMPAIONO DALLA CULTURA ITALIANA

Per firmare, cliccare al link in fondo a questa pagina.

GLI ETRUSCHI SCOMPAIONO DALLA CULTURA ITALIANA firma ora

La bozza di riforma del Ministero dei Beni e delle attivit culturali e del turismo prevede l' abolizione della Soprintendenza per lEtruria Meridionale costituita dagli anni '30 del secolo scorso proprio per la specificit del territorio del Lazio settentrionale dove si espresse per quasi un millennio la civilt degli Etruschi, con le sue tradizioni e una lingua diversa da quella delle altre popolazioni dellItalia antica, e con monumenti e testimonianze che ne attirano l'attenzione non solo degli studiosi, ma dei visitatori da ogni parte del mondo: basti pensare alle tombe dipinte di Tarquinia, ai tumuli della Banditaccia di Cerveteri, alla necropoli di Vulci, agli abitati di Acquarossa e San Giovenale, alle necropoli rupestri del Viterbese, tutte localit teatro di decennali scavi da parte di prestigiose istituzioni italiane e straniere che hanno scelto lEtruria quale campo privilegiato delle loro ricerche.

Un territorio dotato di musei e di zone archeologiche tra le pi note in Europa e di assoluta rinomanza che vive grazie ad un continuo processo di osmosi tra museo (ben 10 musei nazionali strettamente connessi tra loro e facenti capo, pur nella loro particolarit territoriale, al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, riconosciuto internazionalmente come il pi importante museo al mondo per le antichit etrusche e uno dei primi musei istituiti in Italia) e territorio (11 aree archeologiche organizzate e aperte al pubblico tra cui Cerveteri, Tarquinia, Vulci, Veio, Tuscania, Bolsena, Sutri, Civitavecchia, Civita Castellana, Lucus Feroniae); processo di osmosi che verrebbe irrimediabilmente interrotto senza lapporto delle nuove acquisizioni provenienti dagli scavi archeologici portati avanti grazie ad una capillare ed attenta opera di tutela del territorio, impedendo di fatto il rinnovamento delle esposizioni museali, con un conseguente impoverimento della pubblica fruizione.

L' accorpamento in un unica Soprintendenza con quella del Lazio meridionale - di fatto un appiattimento - ne ridurrebbe la capacit operativa e la spinta al rinnovamento che trova una significativa stretta collaborazione, anche presso le numerose Universit italiane e Istituti stranieri e gli altri Enti territoriali impegnati in sperimentazioni pubblico/privato.

Non si vede dunque la ragione di ritornare ad un assetto di inizi '900 che fu superato proprio dalla illuminata lungimiranza della Amministrazione statale del tempo e di geniali personalit attive nel campo degli studi ma anche nel Governo come Felice Barnabei, Giuseppe Bottai, e pi tardi Massimo Pallottino, fondatore della disciplina, l'Etruscologia, oggi presente nei diversi ordinamenti delle Universit non solo in Italia ma anche in Europa e negli Stati Uniti.

Si chiede pertanto al sig. Ministro di non abolire questa storica Istituzione e di far s che essa possa continuare a operare in modo specifico ed incisivo nella tutela, nella ricerca, nella valorizzazione del territorio interessato da una civilt cos particolare quale quella degli Etruschi.

Per firmare, cliccare al link qui sotto:

http://www.activism.com/it_IT/petizione/gli-etruschi-scompaiono-dalla-cultura-italiana/61813


news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news