LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GROSSETO - Vanno a caccia di hashish e trovano anfore romane
IL TIRRENO 10 agosto 2014 pagina 13 sezione: Grosseto






Andavano a caccia di droga e invece hanno scoperto un piccolo giacimento archeologico. accaduto agli agenti della squadra Volanti della Questura di Grosseto, durante unoperazione in citt che ha dato esiti decisamente sorprendenti. Partita dalla scoperta di una canna, approdata a 40 anfore romane. Loperazione risale a due sere fa alle 23,30 quando, durante il pattugliamento per il controllo del territorio, gli agenti hanno fermato in una delle vie attigue al centro tre ragazzi grossetani - tutti e tre sui 18 anni - che fumavano uno spinello. Alla vista degli agenti il trio di amici ha tentato subito di sbarazzarsi della sigaretta che infatti stata subito trovata vicino a loro, mentre uno di loro ha spontaneamente consegnato un involucro contenente marijuana per uso personale. Avendo il sospetto che i tre potessero nascondere altra sostanza stupefacente, i poliziotti hanno perquisito i ragazzi scoprendo altri tre involucri di marijuana, nascosti nel ciclomotore appartenente a uno di loro. A quel punto gli agenti hanno deciso di fare un salto anche a casa del ragazzo il quale vive con i genitori. qui che sono stati trovati altri involucri di hashish e un bilancino di precisione per pesare le dosi. Il ragazzo stato denunciato in stato di libert per traffico di sostanze stupefacenti. Ma sempre nel corso della perquisizione in questa casa che spuntato linatteso. Gli agenti, cercando qua e l nelle stanze e nei locali attigui, si sono visti spuntare in garage addirittura una quarantina di reperti, verosimilmente depoca romana. Si tratta di anfore e resti di anfora, di cui resta da verificare lautenticit. scattato il sequestro. I pezzi si trovano ora allinterno della Questura, in attesa che il magistrato disponga la perizia da parte degli organi della Soprintendenza. Come il figlio, anche il padre stato identificato e denunciato. (el. gi)



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news