LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Guercino rubato, soprintendenza: Invendibile. LArcidiocesi: Allarme spento
di Redazione
Il Fatto Quotidiano | 14 agosto 2014


Dato che l'ipotesi della vendita all'estero a musei o al mercato nero va esclusa, lo storico Claudio Strinati sul "Corriere" avanza un'altra possibile strada: "Furto su commissione di un appassionato molto ricco e disposto a tutto pur di avere solo per se quell'opera. A meno che non ci sia sotto un qualche ricatto"



La tela del Guercino Madonna in trono e i Santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo, trafugata dalla chiesa di San Vincenzo a Modena nella notte tra marted e mercoled unopera fuori mercato che non pu essere, in nessuna forma, nemmeno parziale, piazzata con facilit, sia pure illecitamente, n presso privati n tantomeno presso istituti museali italiani o stranieri. quanto ha dichiarato Stefano Casciu, soprintendente ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia. Si tratta di un dipinto notissimo e studiato, molte volte pubblicato tra le opere pi importanti del Guercino e fotografato. Il suo esatto valore commerciale, pertanto, non pu essere quantificato, ha aggiunto il soprintendente dopo che Vittorio Sgarbi ha detto che lopera monumentale pu valere tra i cinque e i sei milioni. Casciu evidenzia anche che lopera appartiene alla parrocchia di San Biagio (Arcidiocesi di Modena-Nonantola), che proprietaria anche delledificio religioso, ed quindi responsabile della loro custodia.
Pubblicit

Per il soprintendente il furto del tutto anomalo ed eccezionale per la natura, la tipologia e le dimensioni dellopera (293 cm x 184,5), ma anche per la centralit della chiesa, che situata accanto al Tribunale di Modena e in area controllata da telecamere. Casciu ricorda poi che sono in corso le indagini da parte della Questura di Modena e dei Carabinieri del Nucleo di Tutela del Patrimonio Culturale del Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo di Bologna.

Sui dettagli del furto si aspettano i chiarimenti che forniranno i carabinieri, ma il parroco Don Gianni Gherardi commenta: Secondo me sono usciti dalla porta principale di notte e li aspettava un camion. Lo so perch per riportare il quadro in chiesa dopo la mostra alla Venaria stato necessario un camion con ben quattro uomini. Non una cosa che si improvvisa. Comunque, se le modalit sono ancora incerte, sicuro che il sistema di allarme era disattivato. Il vicario generale dellArcidiocesi monsignor Giacomo Morandi ha infatti dichiarato che in realt lallarme in Parrocchia cera, solo che era inattivo. Era stato allestito su finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, ma aveva alti costi di gestione e una volta cessati i finanziamenti stato spento. davvero difficile assicurare una tutela a tutto il nostro patrimonio artistico.

Per quanto riguarda il movente del furto, dato che lipotesi della vendita allestero a musei o al mercato nero va esclusa, lo storico Claudio Strinati avanza unaltra possibile strada, intervistato dal Corriere della Sera: La fama della tela potrebbe far pensare a un furto su commissione di un appassionato molto ricco e disposto a tutto pur di avere solo per se quellopera. A meno che non ci sia sotto un qualche ricatto, come avvenne di sicuro per il Caravaggio. Insomma, lepisodio di Modena sta facendo riaffiorare vecchi incubi: lopera a cui fa riferimento Strinati la Nativit coi Santi Lorenzo e Francesco dAssisi, rubata dallOratorio di San Lorenzo a Palermo nel 1969 e mai ritrovata.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/08/14/guercino-rubato-soprintendenza-invendibile-larcidiocesi-allarme-spento/1091498/


news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news