LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SALEMI-La cineteca venuta da New York finisce abbandonata in un canile
Laura Anello
La Stampa, 22/08/2014

Nel 2009 il comune siciliano di Salemi lott per accaparrarsi la collezione
Secondo il Comune di Salemi la palazzina che ospita i film non un canile ma un ricovero provvisorio

Certo che come colpo di scena non male: 26 cani che abbaiano nel giardino del centro dove ospitata una delle pi grandi collezioni di cinema indipendente del mondo. Basta, non ne possiamo pi, un incubo, tuona tappandosi le orecchie il custode Enrico Tilotta, che abita al secondo piano della palazzina con moglie e figlia. Sembrano effetti speciali. Ma invece gli animali sono in carne e ossa qui a Salemi, il paese dove nel 2009 arrivarono le 55mila videocassette del coreano Youngman Kim, emigrato negli Stati Uniti e folgorato dalla passione per la Settima Arte. Il centro a New York aveva 11 negozi e pi di 300 addetti.
Adesso qui in Sicilia diventato un canile. Un ricovero provvisorio, precisa la nota del Comune che ha individuato la palazzina per fronteggiare lemergenza randagi.

Lepilogo di una storia che anche il pi fantasioso dei registi avrebbe stentato a immaginare, ma che i pi disillusi osservatori preconizzavano gi quando la collezione sbarc trionfalmente da una nave per essere poi portata per le strette vie del paese a bordo di motoapi e infine custodita in un ex pensionato per anziani in periferia, ribattezzato Centro Kim in occasione della visita dellillustre donatore.

A New York era di casa anche Quentin Tarantino, appassionato di una collezione onnivora che spazia dai telefilm americani ai maestri russi, dal neorealismo italiano ai film erotici, con assolute rarit, dai fratelli Lumire in poi. Un patrimonio migrato dallaltra parte delloceano quando sindaco di Salemi era il funambolico Vittorio Sgarbi, tempi in cui per gli assessori sbocciavano deleghe alla Creativit, ai Sogni e persino alla Beatitudine. Fu allora che, per il tramite dellallora compagno di avventura Oliviero Toscani (in contatto con Franca Pauli e Dario Colombo della fondazione Clio), quella collezione arriv in Sicilia, battendo sul tempo oltre 30 richieste arrivate dal pianeta. Consapevole dellavvento di Internet e della pirateria informatica, Kim aveva infatti deciso di chiudere bottega, offrendo la collezione a istituzioni che si impegnassero a garantire la libera fruizione della cineteca, ad aggiornarla, a metterla in sicurezza. New York il passato, Salemi il futuro, esclamava Oliviero Toscani sul New York Times, dove trovavano spazio gli allarmi dei tanti appassionati. Lamministrazione si impegn a fare di tutto e di pi.

Ora, dopo le dimissioni di Sgarbi nel febbraio 2012 a causa delle inchieste sulle infiltrazioni mafiose nellamministrazione, dopo una gestione commissariale di 2 anni, dopo le elezioni a maggio scorso del nuovo sindaco Pd Domenico Venuti (che ha battuto il critico darte, ricandidatosi), il Centro chiuso e nel giardino scorrazzano i cani. Possibile che lamministrazione comunale non sia in grado di trovare una soluzione alternativa?, si chiede il Partito della rivoluzione di Sgarbi. I cani? Erano gi l, risponde Venuti. Li trasferiremo presto in locali pi adatti, promette lassessore Rosalba Valenti.

Ma che ne sar della collezione? Sta marcendo allumido, tra topi e scarafaggi, denunciava due anni fa Oliviero Toscani dopo la spaccatura con lex amico. Di sicuro si fermato il progetto che nel 2012, secondo quanto diceva la responsabile Antonina Grillo, aveva portato alla digitalizzazione di 5mila titoli. A scodinzolare rimasto solo un meticcio color miele. In fondo, tra cinefili e cinofili c poca differenza.



news

24-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news