LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BARI-Decaro-Soprintendenza: si sa gi come andr a finire
Fortunata Dell'Orzo
www.bari.quotidianoitaliano.it, 22/08/2014

Antonio Decaro destinato a perdere il suo scontro con la Soprintendenza di Bari. Non sappiamo quanto ne sia consapevole, ma bene che insieme alla Giunta cominci a pensare a una exit strategy che da un lato gli consenta di salvare la faccia e dallaltro eviti alla citt un inutile e ulteriore oltraggio.

Nonostante lui abbia vantato, sin dalla campagna elettorale, grandi e felici relazioni con il governo di Matteo Renzi, non potr contare sullappoggio di Dario Franceschini, Ministro dei Beni Culturali e responsabile delle Soprintendenze italiane. Non sar certo il responsabile di dicastero a mettersi di traverso ai suoi stessi collaboratori periferici in nome di una battaglia che appariva persa sin dal suo sorgere.

Intanto per la pretestuosit e inconsistenza di questa battaglia: il famoso Parco del Castello , come lo stesso sindaco dice, unidea, una proposta di un gruppo di cittadini, la maggior parte dei quali vive o lavora in abitazioni prospicienti la banchina, che in realt via Ruggiero il Normanno, ai margini della citt vecchia, lato castello Svevo.

Poi: fu il Comune di Bari, guidato da Michele Emiliano, quattro anni fa ad autorizzare quella palazzina, di propriet del Provveditorato alle Opere Pubbliche. E a suo tempo la Soprintendenza non espresse alcun vincolo per il semplice fatto che, in quellarea, non ve nerano, o perlomeno non vi erano vincoli che impedissero la costruzione a determinate condizioni (altezza, volumetria ecc.)

A poche decine di metri, poi, e sempre in area portuale, esiste da decenni unaltra costruzione di tre piani della quale mai si usata lespressione di ecomostro. E che casomai avrebbe necessit di liberarsi del mare di automobili ivi parcheggiate quotidianamente.

Il Sindaco adesso ha deciso di smentire lamministrazione precedente di cui comunque politicamente espressione ed entrato in rotta di collisione con la Soprintendenza che, non avendo espresso alcun parere negativo quattro anni fa, non si vede come e perch debba esprimerlo ora, visto che nel frattempo il progetto non cambiato.

In questa singolar tenzone, per la quale Decaro non ricever alcun aiuto dal governo centrale, bene sottolineare che a perdere soltanto la citt di Bari. Dovesse trapelare sul sistema mediatico nazionale, questa vicenda coprir Bari di ridicolo perch la discontinuit amministrativa che si vuole imporre nei confronti di una maggioranza sorella che ha governato per ben dieci anni.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news