LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MONTEBELLUNA - Grande Guerra, senza sinergie occasione persa
di Ingrid Feltrin
la tribuna di Treviso 24 agosto 2014 pagina 24 sezione: Nazionale






Le celebrazioni per la Grande Guerra sono alle porte, anzi, in alcuni casi sono gi cominciate, ma ad oggi nulle si sta muovendo per incentivare il turismo sul territorio. A lanciare lallarme sono i titolari dei bed & breakfast montelliani, che con la ricorrenza storica speravano in una boccata dossigeno per le loro attivit, sempre pi in difficolt per la crisi economica. Le istituzioni sono assenti nella promozione del territorio, persuase che qualche dpliant possa portarci dei clienti, ma non cos. Ora per, che potremmo avere una grande opportunit, con le celebrazioni per la Grande Guerra, tutto tace e se ad oggi non stato fatto nulla il rischio concreto che si perda anche questo treno che per molti di noi potrebbe cambiare le cose. A denunciare la situazione Alessio, titolare del bed & breakfast ed agriturismo Nonna Maria in via Ivo Lollini, uno dei pi noti del Montello, conosciuto e rinomato al pari del concorrente Morgan di via Erizzo, al piedi del colle in localit Pederiva, il cui titolare la pensa allo stesso modo. Se lo scorso anno stato quel che si suole dire un anno horribilis, questestate con la scarsit di turisti c pure il rammarico di non vedere delle prospettive nemmeno per gli eventi della Grande Guerra. Tutti ne parlano ma di fatto nulla si muove. Quello che gli operatori del settore lamentano soprattutto il mancato coinvolgimento dei privati, per un utile coordinamento tra chi lavora sul territorio e le istituzioni, per promuovere le aree della Grande Guerra. A detta degli operatori del settore la ricorrenza storica potrebbe essere un volano economico importante con ricadute positive anche negli anni a venire. E Alessio di Nonna Maria aggiunge: Noi dal canto nostro come privati cerchiamo di mettercela tutta, tant che abbiamo partecipato ad un bando europeo per dei finanziamenti volti al restauro delle strutture ricettive nelle aree della Grande Guerra, ed abbiamo ottenuto dei fondi. Ma serve un lavoro di squadra. In altre regioni dItalia la promozione del territorio frutto di un lavoro comune, di una sinergia traalbergatori, ristoratori, istituzioni, gestioni museali e promotori di eventi, che lavorano tutti insieme per offrire ai turisti un prodotto pi appetibile. Da noi per non cos ed un vero peccato perch non abbiamo nulla da invidiare agli altri, tanto pi che in fatto di buon gusto, qualit dei prodotti e amore per il bello i veneti sono tra i migliori.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news