LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - ACITREZZA.Il dibattito partito: giusto o no illuminare i Faraglioni di Acitrezza, compresa l'isola Lachea?
LA SICILIA Domenica 24 Agosto 2014





Il dibattito partito: giusto o no illuminare i Faraglioni di Acitrezza, compresa l'isola Lachea? Noi siamo per la visibilit, per l'orgoglio e il piacere di mostrare le bellezze che abbiamo. Non ci piace una costa bellissima, ma al buio, turisticamente ignorata e ignorabile. Sull'argomento segnaliamo l'intervento del sindaco di Acicastello Filippo Drago.
Ringrazio Tony Zermo per aver riportato all'attenzione dell'opinione pubblica, con l'articolo dal titolo "Abbiamo una bella costa ma al buio", pubblicato venerd scorso su questo quotidiano, la questione legata all'illuminazione dei Faraglioni di Aci Trezza.
Si tratta, infatti, di una delle tessere di un ampio mosaico pensato per l'innovazione del nostro territorio, che rappresenta uno degli obiettivi a cui punta quest'amministrazione comunale. Per innovazione intendiamo, tra le altre cose, un diverso utilizzo della costa che possa coniugare un maggior rispetto dell'ambiente, pi sostenibilit, una migliore fruizione da parte di cittadini e visitatori, ma soprattutto la valorizzazione di un percorso culturale e turistico imperniato sulla leggenda, sul mito e sulla bellezza.
In tal senso, dunque, stata orientata la programmazione dell'ente comunale che sin dagli anni passati si dotato di un parco progetti che prevede tra le altre cose proprio il rilancio dell'intera costa (completamento della riqualificazione del Lungomare dei Ciclopi, collegamento tra i Lungomari di Aci Trezza ed Aci Castello, nonch la riqualificazione del Lungomare della Scogliera, dell'area "Sotto il pozzo" e dei porti di Aci Castello ed Aci Trezza).
Proprio in quest'ottica, oltretutto, nel recente passato abbiamo aperto ai privati la possibilit di intervenire per la realizzazione di alcune delle opere su menzionate, ed oggi intendiamo ancora procedere in questa direzione sfruttando tutte le opportunit previste dalle leggi vigenti in materia di semplificazione delle procedure per attrarre investimenti da parte di soggetti privati.
Pertanto, riteniamo prioritario il completamento del Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo che ci consentir di certo una nuova fruizione della costa e del mare, nonch strategiche le attivit di sdemanializzazione e di ricatastazione di alcune aree e beni oggi di pubblica utilit.
All'interno di quest'ampia attivit di programmazione, rientrano chiaramente tutte le iniziative volte al miglioramento del decoro ed alla cura del bello come l'illuminazione dei Faraglioni di Aci Trezza, che l'amministrazione comunale condivide appieno.
Un'iniziativa gi in passato proposta e sperimentata, anche con l'utilizzo di ingenti somme, che non ha mai trovato una definitiva soluzione e che intendiamo certamente rilanciare.
Non va trascurato, principalmente, il fatto che l'isola e i sette scogli dei Ciclopi fu donata nel 1896 dal senatore Luigi Gravina all'Universit di Catania per studi scientifici e sperimentali. Per questo motivo, oltre all'ateneo che gestisce la riserva per il tramite del C. U. T. G. A. N. A., la proposta dovr essere affrontata anche con il concorso di numerosi enti il cui parere previsto dalla legge vigente come ad esempio la Capitaneria di Porto, il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, l'Area Marina Protetta "Isole Ciclopi", gli Assessorati del Territorio e dell'Ambiente e dei Beni Culturali della Regione Siciliana, l'Ufficio regionale del Demanio Marittimo e la SOPRINTENDENZA dei Beni Culturali ed Ambientali di Catania.
Intanto, nei prossimi giorni invier un atto di indirizzo al responsabile dell'Area IV^ del Comune con lo scopo di far predisporre uno studio di fattibilit per restituire alla cittadinanza ed ai numerosi turisti la visione notturna del magnifico scenario degli scogli ciclopici.
Non appena saremo in possesso del progetto sar mia cura convocare tutti gli enti interessati in conferenza dei servizi per le relative valutazioni di ordine scientifico (eventuali impatti sulla fauna presente) e di ordine economico (alla luce della normativa emanata dal Governo nazionale con legge n 106 del 29 luglio 2014 "Art bonus".
T. Z.


24/08/2014



news

27-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news