LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sorrento e la costiera: carta igienica, pannolini e rifiuti in mare. Esposto Wwf
di Vincenzo Iurillo
IL FATTO QUOTIDIANO | 24 agosto 2014



L'organizzazione ambientale la denunciato alla Procura di Torre Annunziata la pessima qualit delle acque in prossimit delle spiagge. E sollecita accertamenti sul funzionamento del depuratore di Massa Lubrense e della condotta fognaria consortile di Punta Gradelle, tra Meta e Vico Equense, oltre allattuazione delle procedure di bonifica dellarea



Persino lincantevole Baia di Ieranto, gioiello del Fai tutelato dai vincoli del Parco Marino di Punta Campanella, nella settimana di ferragosto appariva cos: con strane e sospette chiazze di schiuma biancastra. Ed ancora: acque verdi e spumose nel tratto di costa denominato Miglio Blu di Massa Lubrense, da Marina della Lobra sino a San Montano.

Macchie bianche-giallognole con scaglie di sostanze marroni in sospensione. Carta igienica, pannolini e assorbenti nelle spiagge prossime ai canali di scolo. Il mare della Regina Giovanna a Sorrento che il 16 agosto si presentato con una densa chiazza di schiuma bianca. Acque schiumose e marroni a Meta di Sorrento, il paese del comandante Schettino. Depuratori in affanno e mare maleodorante. Altro che Torna a Surriento: secondo il dossier fotografico a corredo di un esposto alla Procura di Torre Annunziata firmato dal Wwf (leggi: parte 1 parte 2 parte 3), stata unestate orribile per la qualit delle acque della costiera sorrentina.


Unestate che ha fatto scappare i bagnanti. L dove il mare luccica e tira forte il vento, cantava Lucio Dalla. Negli stessi luoghi ora galleggiano rifiuti. Le foto parlano da sole. Lesposto, redatto dal presidente della sezione locale Claudio DEsposito, sollecita accertamenti sul funzionamento del depuratore di Massa Lubrense e della condotta fognaria consortile di Punta Gradelle, tra Meta e Vico Equense, e lattuazione di tutte le procedure di bonifica dellarea marina e terrestre.

I rilievi dellArpac hanno confermato la balneabilit delle acque, la cui sporcizia potrebbe dipendere da alcuni scarichi abusivi non ancora individuati. Ma DEsposito del Wwf invita a non minimizzare e individua le cause del fenomeno nellassenza di controlli incisivi e nel probabile cattivo funzionamento degli impianti di trattamento delle acque reflue in gestione alla Gori. E anche sulla capacit tecnico-organizzativa dei gestori di far fronte a eventuali guasti o imprevisti della rete idrico-fognaria ci sarebbe da dire: dalle segnalazioni di fuoruscita di liquami allintervento risolutivo in qualche caso sono trascorsi anche cinque giorni. Mentre si attende per la fine del 2015 il completamento del nuovo depuratore di Punta Gradelle, atteso da trentanni, che mander in pensione il depuratore di Sorrento.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/08/24/sorrento-e-la-costiera-carta-igienica-pannolini-e-rifiuti-in-acqua-esposto-wwf/1097702/#foto-vico


news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news