LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino sar inserita nell'elenco nazionale dei distretti pilota di cultura e turismo
DIEGO LONGHIN
17 ottobre 2014 LA REPUBBLICA




TORINO si candida a diventare un distretto culturale turistico, una sorta di incubatore dove sperimentare le iniziative da esportare nel resto del Paese. Distretti che potranno sfruttare risorse fresche, circa 500 milioni a livello nazionale. La citt della Mole entrer a far parte dell'elenco delle aree pilota che "proveranno" modelli imitabili di gestione su gallerie d'arte, mostre, spettacoli. E sperimenter anche la giornata di ingresso gratis nei musei.
TORINO si candida a diventare un distretto culturale turistico, una sorta di incubatore dove sperimentare le iniziative da esportare nel resto del Paese. Distretti che potranno sfruttare risorse fresche, circa 500 milioni a livello nazionale. scontato che la citt della Mole entrer a far parte dell'elenco delle aree pilota richiesto dal ministro alla Cultura, Dario Franceschini, nella prima riunione tra il ministero e gli assessori alla Cultura dell'Anci a Roma.

Riunione aperta dal sindaco di Torino e numero uno dell'associazione dei Comuni, Piero Fassino. Vertice annunciato quando il ministro Franceschini ha partecipato al summit dei ministri europei alla Reggia di Venaria e aveva chiesto ai Comuni di aprire gratis i musei la domenica in contemporanea agli statali. La proposta pi complessa. Sul tavolo ci sarebbero anche delle risorse. Il ministro ci ha invitato a ragionare su diversi aspetti sottolinea l'assessore alla Cultura, Maurizio Braccialarghe nelle citt che verranno scelte devono esserci musei statali, musei civici e fondazioni private. Caratteristiche che calzano a pennello su Torino. Due gli aspetti da cui partire: il costo dei biglietti dovr essere omogeneo tra i musei, compresi gli ingressi gratuiti, gli sconti. Una politica tariffaria comune. Altro aspetto la comunicazione: anche questa va fatta in sintonia tra gli enti per evitare stonature e, magari, ottenere risparmi. Su Torino, per fare un esempio, la pubblicit e la comunicazione di Palazzo Madama potr prescindere dal nascente Polo Reale? Si potrebbe immaginare un biglietto unico che metta insieme i musei che si affacciano su piazza Castello?

Sui distretti si sperimenterebbe anche la giornata ad ingresso gratuito. Il ministro Franceschini sostiene che la domenica l'opzione migliore, tra gli assessori c' qualche resistenza, ma se i "musei open" e le iniziative saranno sostenute da fondi freschi la situazione cambia. Il ministro Franceschini ha spiegato che ci sono 500 milioni di euro da utilizzare sul fronte turistico. importante questo link tra cultura e turismo aggiunge l'assessore Braccialarghe questi dieci distretti, a mio modo di vedere, potrebbero diventare delle start up, degli incubatori di iniziative culturali e turistiche dove sperimentare per poi estendere quello che funziona. Tra le iniziative messe sul tavolo dal ministro ci sarebbero le giornate della cultura e del turismo che assorbirebbero anche le giornate gratuite dei musei. Il progetto si lega anche al 2015.

Il ministro Franceschini vuole costruire un palinsesto nazionale con le 30 eccellenze in ogni campo, dai musei alle mostre, passando per gli spettacoli, per il portale di cultura e turismo dell'Expo 2015. Partita su cui contiamo di giocare spiega Braccialarghe un ruolo importante




news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news