LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

AVEZZANO - Parco Arssa, mobilitazione per restituirlo ai cittadini
IL CENTRO 21 ottobre 2014 pagina 20




Sono gi 900 le firme raccolte dagli studenti del Classico Torlonia e dellArtistico Bellisario per chiedere allamministrazione comunale di sollecitare lapertura del parco dellex Arssa. Lidea nata con la partecipazione degli studenti al progetto Comenius Parks and gardens in Europe yesterday and today, in cui hanno visitato i parchi e i giardini dEuropa, riflettendo sullimportanza che hanno le aree verdi di una citt, anche come spazi di socializzazione. Il progetto curato dalle docenti Concetta Mascitti, Alessandra Mosca e Cristina Salciccia ed coordinato dalla preside Rossella Rodorigo.

AVEZZANO Vogliono tutti che il parco del principe Torlonia sia aperto alla citt. Come punto di riferimento della vita culturale avezzanese, ma anche come ritrovo per i giovani e magari con uno spazio solo per i bambini. Il sindaco Gianni Di Pangrazio parla dei primi piccoli risultati, ma ancora lunga la strada che porter alla conquista del parco Torlonia. Liniziativa degli studenti del Liceo Classico e del Liceo Artistico lodevole, commenta lavvocato Umberto Irti, presidente dell'Archeoclub Marsica, la raccolta firme per chiedere lapertura del parco alla citt segue tanti solleciti, arrivati da pi parti, che si sono succeduti nel tempo. positivo che siano proprio i giovani oggi, a tornare su questo argomento. Il parco dellex Arssa pu diventare davvero un punto di riferimento della citt, aggiunge Giuseppe Cristofaro, docente delluniversit dellAquila, per quello che rappresenta nella storia dellagricoltura e dunque del Fucino e in generale per la storia marsicana. Ne vanno valorizzate le aree verdi, le sale, magari da utilizzare per fiere o convegni, gli spazi aperti per gli spettacoli e si potrebbe anche pensare a qualcosa per i bambini. Che potrebbero qui avere un loro spazio che non sia per una sola altalena e uno scivolo. Il palazzo Torlonia rappresenta la storia di Avezzano, spiega Giovanbattista Pitoni, presidente dell'istituzione Celebrazioni del centenario del terremoto del 1915, si pensi solo che il Casino di caccia che si trova oggi nel palazzo, fu mostrato nellesposizione internazionale di Parigi del 1889, fu poi smontato e riportato ad Avezzano. Uno dei gioielli del palazzo avezzanese, ricostruito su due piani dopo il terremoto del 15 (originariamente erano tre e al centro cera un grande orologio non ripristinato poi nel nuovo progetto), proprio il Casino di caccia, in legno di larice e castagno, a pianta ottagonale che fu acquistato da Alessandro Torlonia che lo volle nella sua villa per abbellirne il complesso architettonico. Al suo interno amava esporre i reperti archeologici emersi durante il prosciugamento del lago. Gi da un anno e mezzo siamo al lavoro per aprire al pubblico il parco dellex Arssa, sottolinea il sindaco Gianni Di Pangrazio, abbiamo gi ottenuto dalla Regione luso gratuito di due stanze utilizzate dal comitato del centenario e luso del giardino per le tre giornate della kermesse La notte della Chimera. una priorit del Comune sollecitare la Regione affinch conceda al Comune lutilizzo dellintera struttura. Tra i progetti dellamministrazione comunale c anche quello di realizzare un passaggio pedonale che unisca il palazzo dellex Arssa con i giardini di piazza Torlonia e il castello Orsini. Magda Tirabassi



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news