LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Stazione metro San Giovanni un tesoro per i viaggiatori
SARA GRATTOGGI
04 dicembre 2014 LA REPUBBLICA

DURANTE i lavori per la costruzione della stazione San Giovanni della metro C. A realizzarla la Soprintendenza per i Beni archeologici di Roma, con la collaborazione tecnica della Cooperativa Archeologia. La vasca, foderata in coccio pesto idraulico, cos grande da superare il perimetro del cantiere, per estendersi da un lato verso le Mura e dall'altro verso piazzale Appio. Tanto che non stato possibile scoprirla tutta racconta Rossella Rea, responsabile scientifico degli scavi. Il bacino idrico riforniva l'azienda agricola, probabilmente propriet di un facoltoso liberto, attraverso un complesso sistema idraulico con canali e ruote acquarie, di cui in un caso sono state trovate le tracce. A raccontarne le attivit, i molti reperti rinvenuti: da un forcone a tre punte ai resti delle ceste intrecciate con rami di salice, fino ai noccioli di pesca, "che documentano in quest'area la coltivazione del frutto, arrivato dal Medio Oriente nella prima met del I secolo" spiegano le archeologhe Francesca Montella e Simona Morretta. Reperti che, in futuro, anche i passeggeri della metro C potranno ammirare grazie al progetto di un allestimento espositivo nella stazione San Giovanni: "L'idea, elaborata insieme alla facolt di Architettura della Sapienza, di dare alle pareti un colore diverso a seconda delle epoche attraversate e di esporre alcuni reperti di ciascun periodo" racconta Rea. Gi, perch gli scavi, arrivati fino a 20 metri di profondit, hanno permesso di ricostruire la storia dell'area dal VII secolo a. C. fino al XX, isolando 21 fasi distinte. Come raccontano, ad esempio, le tracce di una strada arcaica della fine del VI secolo a. C. che collegava l'attuale via La Spezia con la via Asinaria. Ma non solo. Gli scavi per la metro C hanno portato alla luce, a via Sannio, anche un officina marmoraria di et imperiale, in cui i marmi pregiati venivano riutilizzati per creare fra l'altro magnifiche pavimentazioni in opus sectile, e cave di tufo fra via Monza e via La Spezia.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news