LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Niente occupazione, al liceo restauro show. Gli studenti del Visconti in fila per l'arte
www.affariitaliani.it, 05/12/2014

Nell'aula magna del liceo capitolino in corso il restauro del dipinto "La disputa di Gesu' tra i dottori", di Luca Giordano appartenente alla Galleria Corsini. Apertura straordinaria per il pubblico

Rinunciano all'occupazione della scuola contro la riforma del governo perche' hanno il "privilegio" di ospitare il primo intervento di restauro su un'opera d'arte realizzato all'interno di un istituto scolastico in Italia. E' la decisione presa dagli studenti dello storico liceo romano Visconti, che da due giorni assistono con grande interesse al restauro del dipinto "La disputa di Gesu' tra i dottori", di Luca Giordano. La tela, appartenente alla Galleria Corsini, e' restaurata nella bellissima aula magna da Valeria Merlini e Daniela Storti e li' restera' fino agli ultimi giorni di febbraio, quando dovrebbe concludersi l'intervento.
"I circa 750 studenti del liceo sono gia' tutti venuti a vedere le primissime fasi del restauro", spiega Giovanna Fazzuoli, coordinatrice di un piccolo gruppo di storiche dell'arte incaricato di spiegare ai ragazzi l'opera di Giordano, risalente al 1658-59. "Fanno moltissime domande, sia a noi che alle restauratrici - riferisce ancora Fazzuoli -, vogliono sapere dei colori, sono affascinati dalla strumentazione utilizzata e sono in tanti a tornare, anche durante la ricreazione".
"I rappresentanti degli studenti - si legge nella loro lettera alla preside, Clara Rech, - si dichiarano solidali al movimento di protesta dei licei romani in merito alla riforma 'Buona Scuola' del governo Renzi e alla Legge di Stabilita' che prevede gia' dalla maturita' 2015 una commissione di professori tutti interni. Nonostante cio' i rappresentanti rinunciano a qualsiasi intento di occupazione dell'istituto perche' comprendono pienamente il privilegio, l'importanza e la straordinarieta' della possibilita' loro offerta, ovvero il poter assistere e partecipare all'attivita' di restauro del dipinto 'La disputa di Gesu' tra i dottori' di Luca Giordano della Galleria Corsini. Rendendosi quindi conto che un'occupazione sarebbe non solo inadatta e non incisiva, ma controproducente, perche' priverebbe gli studenti del nostro istituto e degli altri licei romani dell'eccezionale esperienza, si impegnano a garantire l'ordine e a tutelare e promuovere il buon esito di tutto il progetto".
Immediata la risposta della preside: "Cari straordinari studenti, il comunicato con cui dichiarate l'impegno a rinunciare ad ogni forma di occupazione della scuola mi ha emozionato e inorgoglito. In un momento in cui i vostri coetanei sono tentati di appiattirsi in forme di protesta stanche e svuotate di senso, voi date a tutti un messaggio di cambiamento e di coraggio. Perche' ci vuole coraggio a staccarsi dal coro e cantare da solisti". Domenica 7 dicembre, dalle 9 alle 13, la scuola sara' aperta al pubblico per consentire a chiunque sia interessato di visionare il restauro.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news