LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA-Ad Altino il museo apre per un giorno
www.ilgiornaledellarte.com, 11/12/2014

Inaugurazione domani del Nuovo Museo Archeologico Nazionale, ma torner accessibile solo dalla prossima estate

Ci hanno criticato perch liniziativa sarebbe estemporanea, limitata a un giorno, ma noi volevamo dare un segnale di ottimismo e, insieme, mettere un punto fermo a una vicenda che arriva a conclusione, dopo ventanni: cos Vincenzo Tin, soprintendente del Veneto per l'archeologia. Levento a cui si riferisce linaugurazione, domani alle 15.30 alla presenza del governatore Veneto Luca Zaia, del nuovo Museo Archeologico Nazionale di Altino, il cui primo nucleo risale al maggio del 1960.
Al primo edificio, del tutto insufficiente a contenere i numerosi reperti rinvenuti negli scavi, si sono aggiunti i due casoni, gi acquistati nel 1980 dal Ministero e ora restaurati e i tre edifici di raccordo di nuova costruzione: un importo di spesa complessiva, spalmata nel tempo, con un investimento iniziale di 500mila euro (fondi Arcus) e una tranche finale di 6 milioni di euro, di cui 1,2 fondi Arcus e i restanti 4,8 fondi europei, ottenuti tramite la Regione.
Risolto il problema strutturale occorre trovare le risorse per lallestimento, per cui esiste gi un primo progetto. Ledificio antico sar riservato ai mosaici. Il primo casone accoglier la parte principale delle collezioni: al piano terra i reperti preistorici; al primo quelli della citt romana; al secondo la necropoli.
Nel secondo casone saranno sistemati gli uffici e larchivio e, nella barchessa, il lapidario. I nuovi edifici comprenderanno i servizi, i laboratori di restauro e fotografici e i depositi.
Il riordino comporta unulteriore spesa di 3 milioni, di cui un terzo gi disponibile.
Il giorno 12 sar inaugurato il nuovo allestimento del vecchio museo e, nel contempo, saranno allestite a titolo dimostrativo alcune vetrine nei nuovi edifici. Questi, tuttavia, saranno riaperti al pubblico, per la parte resa possibile dai fondi disponibili, solo allinizio della prossima estate, in tempo perch vi affluiscano i turisti delle numerose spiagge vicine, da sempre il core business di Altino.
Tra le scoperte degli ultimi 15 anni, dovute proprio ai lavori di scavo nel cantiere dei nuovi edifici, quella di un santuario, unarea sacra risalente al X secolo a.C. che ha permesso di retrodatare gli inizi di Altino di almeno tre secoli.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news