LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Lapidi storiche coperte da costruzioni abusive
LA SICILIA Venerd 12 Dicembre 2014 Siracusa




Un'intera area degradata, quella del muraglione della Marina, e alcune tra le lapidi storiche pi significative in citt, rovinate dall'incuria e talvolta umiliate da costruzioni abusive. Tra esse: la lapide dedicata a Cesare Battisti, Fabio Filzi e Nazario Sauro e un'altra dedicata alla Vittoria nella prima guerra mondiale. Nell'insieme: "Un monumento al patriottismo italiano vinto dall'incuria istituzionale e offeso dall'abusivismo privato". Torna a denunciarlo, in vista del centenario dell'entrata in guerra dell'Italia nel primo conflitto mondiale, l'associazione culturale Lamba Doria.
L'associazione, che ha gi in programma una serie di eventi per celebrare la ricorrenza, da pi di 10 anni s'intesta la battaglia sul recupero del sito. E in vista della storica ricorrenza chiede alle istituzioni uno sforzo: Dopo pi di 10 anni di denunce - dice il presidente della Lamba Doria, Alberto Moscuzza - accompagnate da esposti ai carabinieri, speriamo che l'amministrazione comunale si mostri sensibile ai valori espressi da quei monumenti e dia vita a una riqualificazione, proprio in coincidenza con un anniversario cos importante.
Riguardo a un eventuale recupero, tutto sommato, non siamo proprio all'Anno zero: esiste infatti un progetto di restauro, datato 2009, elaborato dalla SOpRINTENDENZA, per restituire decoro ai monumenti che in quell'area celebrano i patrioti italiani e il Risorgimento. Fu girato agli uffici comunali. Esiste pure un "parere positivo" del settore Centro storico del Comune, che sempre nello stesso anno conferm quanto espresso "dalla Commissione unica per Ortigia" riguardo alla necessit di demolire la struttura abusiva che "deturpa - cos recitano i documenti degli uffici comunali - il paesaggio e le stesse mura" a danno di una delle lapidi risorgimentali. Sei anni fa, infatti, la Lamba Doria, con dossier fotografico, aveva presentato ai carabinieri denuncia contro ignoti, per i danni arrecati ai monumenti, e segnalato la deturpante costruzione abusiva lungo le Mura. La segnalazione non cadde nel vuoto e SOpRINTENDENZA e Comune eseguirono un sopralluogo: part la perizia e arriv il progetto di restauro per una spesa tutto sommato abbordabile di 7mila euro. "Comune o Regione: uno dei due enti - si disse - finanzier il restauro". La Lamba Doria si offr pure di trovare un imprenditore in grado di eseguire gratuitamente la rimozione della struttura abusiva. I segnali istituzionali cessarono e non pi accaduto nulla.
Massimiliano Torneo


12/12/2014



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news